Il sapore della fiction sul grande schermo
2.7Overall Score
Regia
Sceneggiatura
Cast
Colonna Sonora
Reader Rating 1 Vote

Il caso Orlandi, tutto così incredibilmente vero da sembrare impossibile, cita la tagline di La verità sta in cielo, il dramma di Roberto Faenza interpretato da Riccardo Scamarcio, Maya Sansa, Greta Scarano e Valentina Lodovini. A trenta anni dalla sparizione di Emanuela Orlandi, una rete televisiva inglese invia una giornalista a Roma per scoprire la verità su uno dei più tragici delitti della storia italiana.

la-verita-sta-in-cielo

Un caso ancora aperto

A più di trenta anni di distanza dal 22 giugno 1983, la scomparsa della cittadina vaticana Emanuela Orlandi resta un mistero. Sappiamo del coinvolgimento del boss Renatino De Pedis (Riccardo Scamarcio) e di documenti di inchiesta custoditi dal Vaticano, ma i veri responsabili, i burattinai, sono ancora oggi impuniti; un caso drammatico, più volte chiuso e riaperto che non trova soluzione in un’Italia in cui la verità sta solo in cielo. Il titolo scelto da Faenza anticipa una storia tragica, pervasa da un’assurdità di fondo che ci lascia con il cuore amaro. Resta dubbio il valore aggiunto dell’opera, limitato da una narrazione che non va oltre l’analisi dei fatti.

4737461edf

Un prodotto televisivo

La televisione regala prodotti di stampo internazionale come Romanzo Criminale e Gomorra, cult diretti da Michele Placido e Matteo Garrone e riconfigurati per la tv da Stefano Sollima, l’autore dell’apprezzato Suburra. La forza di questi capolavori del cinema e della tv tricolore è la presenza di un punto di vista forte, un’identità che li differenzia da un classico programma di inchiesta. La narrazione di Faenza, riprendendo il sapore della fiction italiana, cattura l’attenzione con un equilibrio televisivo lontano dalla settima arte. Non è un difetto ma un modo per guardare con consapevolezza un prodotto diverso dallo spirito internazionale di Gomorra.

L’elementarità dei personaggi ne è un esempio: abbozzati per il grande schermo ma strutturati per un prodotto in più puntate, gli anti-eroi di La verità sta in cielo spiccano grazie alla performance di  Greta Scarano (la protagonista di Suburra) che ruba la scena ai più famosi Riccardo Scamarcio, Maya Sansa e Valentina Lodovini, intrappolati in ruoli freddi e macchinosi. Il risultato è un lavoro efficace per rivivere un caso tragico della storia italiana ma didascalico per conquistarci sul piano emotivo.

La verità sta in cielo verrà distribuito da 01 Distribution in tutti i cinema italiani il 6 ottobre 2016.

Trailer La verità sta in cielo