Il progetto è stato appena annunciato: la Warner Bros, dopo aver chiuso il capitolo su Akira, ha puntato un altro famoso manga giapponese, Bleach. L’opera, firmata da Tite Kubo, è serializzata in Giappone sulle pagine di Shonen Jump e valutata come uno dei migliori shonen manga (fumetto d’avventura) dell’ultimo decennio.

Protagonista della vicenda è Ichigo Kurosaki, un ragazzo che possiede la straordinaria capacità di vedere gli spiriti maligni definiti Hollow. Imbattutosi per caso nello shinigami (Dio della Morte) Rukia Kuchiki, il ragazzo verrà coinvolto in una battaglia con uno di questi Hollow e dopo che la ragazza rimarrà gravemente ferita nell scontro, Ichigo prenderà il suo posto, sposando la causa e diventando un sostituto shinigami.

La sceneggiatura è stata affidata a Dan Mazeau, autore dello script de La furia dei Titani, mentre alla produzione ci saranno Masi Oka, il famoso Hiro Nakamura della serie televisiva Heroes, Michael Ewing, il regista Peter Seagal, che potrebbe essere coinvolto nella direzione della pellicola, e la VIZ Media, società detentrice dei diritti sul personaggio negli States.