Il prossimo venerdì arriverà nelle sale italiane L’arte di vincere (titolo originale Moneyball), la pellicola diretta da Bennett Miller e interpretata dal candidato all’oscar Brad Pitt. Il film racconta la storia vera di Billy Beane, general manager degli Oakland’s Athletics, sceneggiato da Aaron Sorkin e Steven Zaillian. Nel cast anche Jonah Hill, Philip Seymour Hoffman e Robin Wright.

L’arte di vincere è basato sulla storia vera di Billy Beane (Brad Pitt), assunto come general manager della squadra di baseball degli Oakland’s Athletics.  Billy cerca di individuare, attraverso un complesso sistema computerizzato di analisi statistica, i giocatori migliori da mettere sotto contratto e da schierare in campo per tornare finalmente a vincere. L’arte di vincere vede nel cast, accanto a Brad Pitt, anche Jonah Hill, Philip Seymour Hoffman e Robin Wright, mentre la sceneggiatura è firmata da Steven Zaillian e Aaron Sorkin dal libro Michael Lewis.