La nostalgia regna sovrana nel cuore e nella mente della gente quando si tratta di scegliere quali sono stati i programmi di intrattenimento preferiti degli anni ’90, dando vita ad esplosioni di creatività su tutti i media. Di quel magnifico decennio abbiamo visto film, ascoltato la musica e fortunatamente abbiamo visto una televisione molto diversa da quella degli anni 2000. Per questo motivo la classifica che troverete di seguito sarà il risultato delle ricerche più cliccate su Google dal 2004 in merito ai programmi datati a partire dal 1990. C’è una buona probabilità che anche voi facciate parte di questo risultato. Forse per molti ci saranno delle conferme, ma vedrete che alcune serie saranno una vera sorpresa.

Buffy the Vampire Slayer

_1453890712

Passano gli anni, passano i remake ma Buffy the Vampire Slayer rimane una garanzia amata dai teenager e non solo. Molti ricorderanno questa serie, trattandosi di una storia avvincente che teneva incollato il pubblico di tutto il mondo, attraverso molte stagioni e dal quale è uscito anche uno spin-off dal titolo Angel. Ma soprattutto non ha nulla da invidiare ai romanzi e fumetti di oggi. Forse le nuove generazioni conosceranno alcuni attori per alcuni show degni di nota degli ultimi anni, ma Buffy è una serie tv che merita di essere vista. Sperando che un giorno, non troppo lontano, magari tutti gli attori daranno vita ad una storica reunion, teniamo le dita incrociate.

Star Trek: The Next Generation

_1453890738

Anche se la prima stagione di Star Trek: The Next Generation è iniziata nel 1987, quattro show dei sette totali hanno preso vita nel 1990, anni in cui il pubblico ha continuato a seguirlo senza sosta, fin quando la Paramount ha staccato la spina alla serie per portare le vicende e il cast sul grande schermo. Patrick Stewart è stato un beniamino del web per molti anni, e rispetto agli altri membri del cast continua a raccogliere l’attenzione per i progetti legati sia a Star Trek che ad altro. Rimane una delle serie più importanti di fantascienza nella storia della televisione, e chiaramente ha ancora una presa sulla mente dei fans.

Frasier

_1453890758

Come spin-off di Cheers, Frasier aveva il compito (impossibile) di cercare di essere simile in termini di popolarità al bar-set sitcom di un gruppo di amici. Con la forza di Kelsey Grammer, David Hyde Pierce e il resto del cast sensazionale,  il più astuto resta Frasier, rappresentando uno dei motivi per cui la NBC ci ha puntato tanto trattandosi di una commedia negli anni ’90. Questo show presente in questa lista è la prima sorpresa, perché tra tanti sembra un po’ strano che  questa serie sia stata cercata molte volte su Google, data la mancanza di trame corpose, misteri o qualcosa che incuriosisca il pubblico.

Boys Meets World

_1453890767

Un fiore all’occhiello dell’ABC degli anni ’90, riuscendo a conquistare con fatica un vastissimo numero di spettatori mostrando la graduale maturazione di un branco di bambini della scuola di adulti che li guidano verso la maturità. Per non parlare di tutte le citazioni e i consigli giornalieri di Mr. Feeny. E’ probabile che Boy Meets World sia alla ricerca del successo nel mondo negli ultimi anni, in parte a causa della nuova generazione Disney di Girl Meets World, che ha riportato la maggior parte degli attori della serie originale in tv con stupide apparizioni. Se quest’ultimo spettacolo dura come il primo, Google sarà tutto degli eredi di Cory e Topanga per molti decenni.

X-Files

url-2

La verità è là fuori, sebbene Internet abbia un sacco di non-verità pasticciate da qualche parte. Così succese con la cospirazione guidata dal dramma X-Files, che ha lasciato sul piccolo schermo qualcosa poco degno di nota nel 2002, ma se è riuscito a rimanere nella mente di tutti per merito del suo creatore Chris Carter, il quale ha sempre tenuto viva la speranza di fare un franchising in una forma o nell’altra. Carter è stato lo stesso che ha portato sul grande schermo il ritorno deludente di X-Files nel 2008 e successivamente un ritorno positivo lo scorso fine settimana. Consapevoli del fatto che più di questo risultato non si può ottenere in futuro, rimarrà comunque un appuntamento fisso delle nostre curiosità su Google.

Il principe di Bel-Air

_1453890781

Scommetto quello che volete, che il 95% delle ricerche per Il Principe di Bel Air sono state ispirate negli ultimi dieci anni dall’attore Alfonso Ribeiro alias Carlton e la sua celebre danza. Il restante 5%, lo dividerei in un 4% probabilmente per vedere Will Smith che canta la canzone della serie, mentre l’ultimo 1% per la ricerca di varie parodie su quella sigla. In tutti i casi, la sitcom è rimasta un appuntamento fisso nel corso degli anni e continua a portare gli spettatori sempre più curiosi sul web, in merito al cambiamento della zia Viv.

Full House

_1453890803

In una battaglia per la supremazia della dolcezza, l’alto contenuto di fruttosio nello sciroppo di mais non ha alcuna possibilità di vincere contro la sfrenata sdolcinatezza di Full House. Questo approccio eccessivamente cordiale nella commedia familiare è esattamente ciò che ha dato a Full House un potere duraturo, insieme ai capelli di John Stamos, la moda di Kimmy Gibbler e il post-Michelle dove vivono le gemelle Olsen. I fan aspettano da molti anni una reunion senza mai perdere le speranze, anche per questo motivo le ricerche si sono intensificate su Google, nonostante un mese di distanza, su Netflix la serie Full House ha attirato la nostra attenzione sia online che offline dal momento dell’annuncio.

Seinfeld

_1453891013

Durante il suo percorso duranto ben nove stagioni, lo show sembra non aver lasciato il segno come qualcosa che si possa definire memorabile, tanto da assicurarsi un posto nell’ eterna cultura pop, eppure Seinfeld continua ad informare e influenzare la società di oggi. Le ricerche riguardo questo show aumentano annualmente a partire dalle celebrazioni Festivus, per arrivare nel corso degli anni attraverso occasioni come Curb Your Enthusiasm’s in una meta riunion, uno spot del Super Bowl, i comici di Jerry Seinfeld davanti la macchina per il caffè e notizie casuali riguardo il cast e la troupe ogni tanto. E poi ci sono anche quelle persone, quei milioni di persone che cercano il video di Jerry e George mentre fanno la voce all’ombelico. Helloooo!

Friends

_1453891020

Con un ampio margine, Friends rovesciò la scaletta su cosa vedere in tv, scontrandosi con Seinfeld in termini di ricerca di popolarità. Attraverso romanzi con discutibili finali e personaggi con spiccate personalità e manie, Friends è diventato il modello della moderna sit-com, e rimane uno tra gli show tv più amati. Molte persone probabilmente cercano notizie relative al cast, nell’eventualità di qualche novità nell’aria che li coinvolga tutti insieme come una volta. In realtà la ricerca recentemente si è intensificata per avere maggiori informazioni circa la reunion del cast in uno speciale che andrà in ondà sulla NBC.

Dragon Ball Z

_1453891046

Senza troppi misteri, questa è la voce più imprevedibile di questa lista, Dragon Ball Z è un outsider per tanti motivi. E’ l’unica serie non americana, l’unica serie animata, l’unica basata su fumetti, e l’unica che non dipende dalla visione in prima serata su una rete broadcast. La sorpresa è anche il fatto che la serie ha praticamente sempre avuto una grande presenza sul web, complice il franchising tipico dei fan dei manga, un gran numero di videogiochi, film e altro ancora. Come alcune delle altre voci in questa lista, è un marchio che probabilmente non tramonterà mai, e i milioni di fan in giro per il mondo della serie originale, saranno sempre pronti a combattere affinchè prendano vita nuovi progetti.

Fonte: CinemaBlend