Il Torino Film Festival è iniziato ormai da quattro giorni e si respira tra gli organizzatori aria di soddisfazione per i primi dati rilevati riguardo l’affluenza di pubblico alle proiezioni previste e l’interesse degli addetti stampa e professionisti rispetto alle edizioni precedenti.

Infatti si è registrato un incremento del 7 % per la vendita dei biglietti, degli abbonamenti e degli incassi e gli accrediti stampa sono incrementati del 30 % rispetto al Festival del 2010. A parte qualche manifestazione e qualche imprevisto come il rinvio della proiezione del film “Il Giorno in più” di Fabio Volo, questa 29° edizione del Torino Film Festival sembrerebbe essere fino ad oggi un successo in termini di pubblico e di film previsti nel programma. Un programma ricco, diviso in diverse sezioni, ma costituito da film di ogni genere che riescono ad accontentare un pubblico eterogeneo e cinefilo.