La ventiduesima edizione, che va dal 10 Giugno al 4 Settembre de L’Isola del Cinema – Hollywood sul Tevere – propone Lo stagista inaspettato, film diretto da Nancy Meyers (È complicato, Tutto può succedere) che racconta del vedovo e settantenne Benjamin, interpretato da Robert De Niro, che si rimette in gioco grazie ad una start-up che gli permetterà di divenire stagista nell’e-commerce della moda affiancando una giovane e determinata amministratrice delegata, Jules (Anne Hathaway).

Alle 22 il CineLab ospiterà la proiezione di Vergine giurata, pellicola d’esordio di Laura Bispuri, interpretato da Alba Rohrwacher. Nell’ambito di Cinema&Libri, alle 20.15 presso lo Schermo Tevere si terrà la presentazione de Il baule di Conrad di Dario Pontuale (Nutrimenti, 2015), libro che racconta la vita in mare di uno dei maggiori autori di ogni tempo: le imbarcazioni sulle quali Conrad navigò, gli uomini incontrati, le rotte seguite e le avventure, fonti di ispirazione per i personaggi, le ambientazioni e le vicende che hanno popolato storie immortali come Cuore di tenebra, Tifone, La linea d’ombra e molti altri capolavori. Prenderà parte alla presentazione Sandra Giuliani, presidente e fondatrice dell’associazione “Donne di carta”.

Martedì 21 giugno appuntamento alle 21.30, in Arena Groupama, con Steve Jobs diretto e co-prodotto dal pluripremiato Danny Boyle (Trainspotting, The Millionaire), scritto da Aaron Sorkin, con protagonista Michael Fassbender, nei panni del visionario e creativo fondatore di Apple Inc. Magic in the Moonlight, di Woody Allen con Emma Stone e Colin Firth, è il film del CineLab alle 22. La presentazione dell’opera Il pescatore di fango (Qp edizioni, 2015), seconda libro di Armando Guarino che ai lettori ripropone un nuovo caso dell’ispettore Santonastaso, avrà inizio alle 21 presso lo spazio letterario.

Perfetti sconosciuti, pellicola vincitrice del Premio David come Migliore Film dell’anno e del premio per la Migliore Sceneggiatura Straniera al Tribeca Film Festival, è il film del 22 giugno alle 21.30 in Arena Groupama. Lo stesso giorno, alle 22, il CineLab ospiterà The Look of Silence, documentario di Joshua Oppenheimer che torna ad occuparsi di un periodo storico delicato raccontando del genocidio che colpì l’Indonesia nella seconda metà degli anni ’60. La giornalista Paola Bottero presenterà, alle 19 allo Schermo Tevere, “Faceboom. Vivere al tempo del social” (Sabbia Rossa Edizioni, 2015), sua ultima opera in cui delinea un affresco della società contemporanea attraverso una serie di racconti che si susseguono a ritmo sostenuto, nel quale il protagonista di turno si fa portatore delle contraddizioni e delle distorsioni causate da un rapporto troppo ossessivo con il social network.

La programmazione de L’Isola offre, giovedì 23 giugno alle 21.30, la visione gratuita del film vincitore dell’Academy Award Alla Ricerca di Nemo, in attesa dell’arrivo nelle sale italiane il 14 settembre del nuovo lungometraggio firmato DisneyPixar Alla Ricerca di Dory. In questa occasione, all’ingresso del pubblico in sala, verranno distribuiti gadget a tema e il biglietto omaggio per la proiezione dell’attesissimo film che ha come protagonista la smemorata Dory, che nella versione italiana ha la voce di Carla Signoris. Il CineLab, alle 22, accoglierà l’iconico ed evocativo Il racconto dei racconti di Matteo Garrone, liberamente tratto dalla raccolta di fiabe in lingua napoletana “Lo cunto de li cunti”.

Sempre alle 22 il regista Luca Ferrari presenterà al pubblico dell’isola il suo documentario Showbiz, tutto girato in presa diretta che racconta del “lato B della grande bellezza”. Prodotto da Valerio Mastandrea, Paolo Bogna e Simone Isola, il doc sarà introdotto anche dal giornalista e critico Mario Sesti, dal giornalista e autore televisivo Marco Giusti e dai produttori di Kimera. Ancora, alle 19 presso lo Schermo Tevere presentazione di “Atto di dolore”, libro-inchiesta scritto dal giornalista Tommaso Nelli, che affronta uno dei casi di cronaca più importanti degli ultimi trent’anni: il caso Orlandi. Ospite dell’incontro Pietro Orlandi, il fratello di Emanuela che non ha mai smesso di combattere per far emergere la verità sulla vicenda.

Infine, vi ricordiamo che fino al 28 giugno ospite de L’Isola è il divano del celebre Central Perk, iconica location della serie più acclamata degli anni ‘90, Friends (da lunedì 6 giugno su Comedy Central – Canale 124 di SKY). Come una vera star, il divano accoglierà tutti i fan della serie che vorranno accomodarsi e scattare divertenti selfie riproponendo immagini ispirate alla pluripremiata comedy. Sino al 30 giugno il costo del biglietto per le proiezioni in programma in Arena Groupama sarà di 5 euro.