Era il 2002 quando lo specialista in action movies Corey Yuen trasformò la semplice ma efficace idea di Luc Besson di un ex soldato divenuto un trasportatore di merci illegali in un piccolo film cult di azione: The Transporter. Ora, dopo ben due sequel (Transporter: Extreme, Transporter 3) e più di duecento milioni di dollari incassati in tutto il mondo, il famoso trasportatore Frank Martin tornerà a guidare la sua super accessoriata macchina nella serie televisiva ispirata al film, prodotta sempre dal creatore originale Luc Besson. Questa volta nei panni del soldato/trasportatore Frank Martin non ci sarà più il lanciatissimo protagonista originale Jason Statham (Death Race, I Mercenari) ma il divo di numerosi telefilm Chris Vance (Prison Break, Dexter, Burn Notice, All Saints), affiancato dalla modella e attrice ungherese Andrea Osvart, qui nei panni di una ex agente della CIA.

Le riprese del telefilm, di cui sono stati ordinati i primi 12 episodi, avranno inizio questa estate e saranno gestite dallo stesso team di stuntmen del film originale, in modo da garantire la stessa spettacolarità dei precedenti tre capitoli. La messa in onda del telefilm avverrà il prossimo anno sul network statunitense Cinemax. Potete trovare qui sotto il primo teaser poster della serie televisiva The Transporter: