Un altro reboot è in lavorazione secondo THR. Questa volta si tratta di Matrix. Le fonti dicono infatti che la Warner Bros. avrebbe in programma un reboot del celebre film di fantascienza tra i prossimi progetti, con Zack Penn (Player One, X-Men: The Last Stand) in trattative per scrivere la sceneggiatura.

Lo studio starebbe pensando di coinvolgere Michael B. Jordan (Creed, Fantastic Four) come protagonista, ma è ancora presto per una conferma. Il film originale dei fratelli Wachowski è considerato uno dei più grandi film di fantascienza di tutti i tempi. Noto per i suoi effetti innovativi che sono stati copiati senza fine nel corso degli anni. Ma al momento i fratelli Wachowski non sono coinvolti nel progetto.

Il film è uscito nel 1999 e ci ha regalato per esempio un effetto noto come “bullet time”, l’azione lenta che ha mostrato i proiettili muoversi lentamente durante la percezione del personaggio principale. Il termine fu usato nello script per il primo film ed è ora un marchio registrato da Warner Bros. The Matrix è la storia di Neo, interpretato da Keanu Reeves (John Wick, Speed), un hacker che viene portato nel mondo “reale”, imparando che ciò che percepiamo come realtà è in realtà un programma per computer. Nel cast di The Matrix hanno recitato anche Laurence Fishburne e Carrie-Anne Moss.

Sono seguiti poi due sequel: Matrix Reloaded nel 2003 e The Matrix Revolutions rilasciato sei mesi dopo il primo sequel. The Animatrix era un’antologia animata basata sulla serie di film ed è stato anche pubblicato nel 2003. Ci sono stati numerosi videogiochi, anime e fumetti in franchising che hanno continuato la storia.