Uno sguardo dietro le quinte di Maze Runner: The Death Cure della 20th Century Fox è stato pubblicato poche ore fa in occasione degli MTV Movie & TV Awards e potete vederlo qui sotto. Il sequel dovrebbe arrivare al cinema il prossimo 9 febbraio 2018.

Come nei precedenti due film del franchise, Maze Runner: The Death Cure è diretto da Wes Ball da una sceneggiatura di T.S. Nowlin, adattando i romanzi YA di James Dashner. Segue gli eventi del 2014 The Maze Runner e Maze Runner: La Fuga del 2015 con le star Dylan O’Brien, Kaya Scodelario, Thomas Brodie-Sangster, Ki Hong Lee, Giancarlo Esposito, Aidan Gillen, Barry Pepper, Will Poulter e Patricia Clarkson.

Il romanzo di Death Cure, che conclude la trilogia, è ufficialmente descritto come segue:

È la fine dell’avventura. Wicked ha preso tutto da Thomas: la sua vita, i suoi ricordi, e ora i suoi amici, i Gladers. Ma non è finita. Le prove non sono complete prima di un test finale. Chi sopravviverà? Quello che Wicked non sa è che Thomas ricorda molto di più di quanto pensano. E basta dimostrare di non poter credere a una parola di quello che dicono. La verità sarà terrificante. Thomas batte il labirinto e non solo. Il tempo per le bugie è finito.