Torna nella seconda serata del lunedì di Fox (canale 111 di Sky) l’originale e strampalata famiglia Pritchell nei nuovi episodi della terza stagione di Modern Family, la serie tv che in America ha raggiunto i 12 milioni di telespettatori, aggiudicandosi ben 11 Emy e 1 Golden Globe nel solo 2011. Forte dei successi di pubblico e critica raggiunti in questi anni, la serie pensata da Christopher Lloyd ed elabaorata attraverso la tecnica del mockumentary (falso documentario) e l’ausilio di una sola telecamera, giunge alla sua terza stagione arricchita dall’apparizione di tante guest star e da tante novità che vedremo a partire dal primo episodio in onda il prossimo 2 Aprile.

La terza stagione si apre sullo sfondo di un ranch immerso nella natura, dove l’allargata famiglia decide di trascorrere un breve periodo di vacanza. Nata come un’occasione per rilassarsi e godersi il paesaggio che li circonda, la vacanza dei Pritchell finirà col trasformarsi in susseguirsi di assurde situazioni : il capofamiglia Jay (Ed O’Neill) si troverà alle prese con un improbabile CowBoy invaghitosi della sua giovane e bella moglie Gloria (Sofia Vergara) , mentre sua figlia Claire, interpretata dall’attrice vincitrice di un Emy come miglior attrice non protagonista Julie Bowen, e il marito Phil (Ty Burrell) saranno costretti a fare i conti con il primo amore della figlia più piccola Alex e una prematura proposta di matrimonio alla loro primogenita Haley. Ad accompagnarli ci saranno ovviamente Mitchell (Jessie Tyler Ferguson già apparso in Ugly Betty) e il suo compagno Cameron (Eric Stonestreet) pronti ad inseguire l’idea di adottare un altro bambino.

Dopo una partenza che si preannuncia come assolutamente ricca di colpi di scena, la terza stagione proseguirà accogliendo l’apparizione tra gli altri di Greg Kinnear (Little Miss Sunshine) che tornerà alla sitcom nei panni del nuovo socio in affari di Phil ed Ellen Barkin, l’attrice avrà il ruolo di Vera, la nemesi di Phil.