Sono iniziate le riprese dell’adattamento di Netflix del film Lemony Snicket – Una serie di sfortunati eventi, basato sulla serie bestseller per ragazzi di Daniel Handler. Il regista del film del 2004 Brad Silberling non ha permesso un successo tale da avviare un franchising, nonostante la buona interpretazione di Jim Carrey nei panni del conte Olaf. Per la serie Netflix questo ruolo è stato affidato a Neil Patrick Harris, di cui è apparsa una foto su Twitter che lo rende praticamente irriconoscibile nei panni del personaggio. Il “maestro” del travestimento che tenta di rubare l’eredità degli orfani Baudelaire dopo che i loro genitori sono morti in un misterioso incidente, è il cugino di terzo grado dei bambini, ma certamente non li tratta come una famiglia. Harris è stato recentemente impegnato nelle riprese di una scena nel centro di Vancouver dove alcune persone hanno scattato qualche foto dell’attore nei panni di Olaf. Harris è quasi irriconoscibile, con l’acconciatura del personaggio e le sopracciglia folte, i vestiti stracciati, e la mancanza di calzini.

Le storie di Handler non sono prive di senso dell’umorismo, ma forse questa nuova versione sarà leggermente più drammatica e sinistra. Nel cast anche Louis Hynes (Klaus Baudelaire), Malina Weissman (Violet Baudelaire), Patrick Warburton (autore e narratore Lemony Snicket), Aasif Mandvi (zio Monty), e K. Todd Freeman (il banchiere, il signor Poe).