Era da poco uscito in Italia Melancholia, che il regista Lars von Trier annunciava in merito al suo prossimo lavoro: “Sarà un film porno, con un sacco di sesso molto molto sgradevole”. Il regista danese piùcontroverso del panorma cinematografico, ha deciso di creare un altro caso. Chi riuscirà a comprenderlo questa volta?

Non sappiamo molto altro a proposito di questa pellicola dello scandalo, ancora in fase di sviluppo, però ieri  lo stesso regista ha fatto i nomi dei due protagonisti: Charlotte Gainsbourg, ormai alla tera apparizione in un film di Lars, e Stellan Skarsgård, attore svedese noto per il suo ruolo ne I Pirati dei Caraibi: la maledizione del forziere fantasma, entrambi già presenti in Melancholia. Dopo il nudo lunare di Kirsten Dunst nel film precedente, pare quindi che von Trier voglia osare di più, riprendendo dal vero le scene di sesso come un video porno ed eliminando la simulazione. In Antichrist, film che non lascia nulla all’immaginazione, la Gainsbourg e Daniel Dafoe, sono stati sostituiti da due controfigure durante le scene più hot, chissà se anche questa volta il regista opterà per la stessa soluzione. Staremo a vedere!