Secondo The Playlist, il premio Oscar Cate Blanchett è in trattative per unirsi alla collega Sandra Bullock nella nuova versione femminile di Ocean’s Eleven, che Gary Ross (The Hunger Games, Pleasantville) dirigerà e produrrà per la Warner Bros. La Blanchett a quanto pare sarà l’equivalente di Rusty, interpretato da Brad Pitt nel primo film.

Questo nuovo film sarà una sorta di sequel dei film guidati da George Clooney, con la Bullock che interpreta la sorella di Danny Ocean. Con l’aiuto di questa sua spalla destra (Blanchett), lei formerà una squadra di ladri per rubare una collana dal Met Ball, al fine di incastrare un gallerista malvagio. Le riprese dovrebbero iniziare il prossimo autunno. L’articolo aggiunge pochi altri dettagli, ovvero che la precedentemente voce che faceva il nome di Jennifer Lawrence (Hunger Games, X-Men) potrebbe non essere esatta. Forse ci sarà un cameo di Clooney e la sceneggiatura è nelle mani di Olivia Milch (Queen & Country, Piccole donne). “Ocean” è un marchio ben levigato, che risale a quello originale Rat Pack del 1960, interpretato da Frank Sinatra, Dean Martin e Sammy Davis Jr. Ross al momento sta mettendo gli ultimi ritocchi al suo film sulla guerra civile Lo Stato libero di Jones, interpretato da Matthew McConaughey, che uscirà il 24 giugno. Nel frattempo, la Blanchett si prepara ad interpretare la cattiva Hela in Thor: Ragnarok, accanto a Chris Hemsworth e Mark Ruffalo.