Una nuova parodia di Sesame Street: Orange is the New Snack è stato rilasciata oggi, l’ultimo di una lunga serie di brillanti “Muppet-izing” di spettacoli popolari. Hanno fatto tutto da Downton Abbey (“Upside Downton Abbey“) a True Blood (“True Mud“) e Twin Peaks (“Twin Beaks“). È possibile controllare la nuova parodia di Orange is the New Black qui in basso.

Nella parodia Sesame Street: Orange is the New Snack, c’è una versione quasi perfetta dei titoli d’apertura, con un close-up delle facce dei Muppet e una rielaborazione dei testi.

L’ambientazione cambia dal penitenziario Litchfield alla Litchfield Academy. I nuovi studenti Piper Snackman (una parodia di Piper Chapman interpretato da Taylor Schilling) l’ insegnante appariscente e con i baffi (una parodia di Porn Stache interpretato da Pablo Schreiber). Piper, come fa nella serie, sconvolge Red (Kate Mulgrew nello show) insultandolo per le sue scelte nutrizionali. Ognuno è rappresentato, compreso Googly Eyes, un sostituto per Crazy Eyes, interpretato da Alex Aduba.

Nella stagione 5 della serie Netflix, è stata innescata una sommossa dalla morte di Poussey, rapidamente intensificata quando i detenuti riescono ad ottenere il controllo della prigione. Una volta che avranno un assaggio del potere, il caos esploderà nelle sale della Litchfield. La stagione senza precedenti si svolgerà in tempo reale e nel corso di soli tre giorni, e cambierà la vita dei detenuti per sempre, incoraggiati a lottare per la redenzione, la risoluzione e il rispetto che meritano.

La nuova stagione di Sesame Street: Orange is the New Snack debutterà il venerdì 9 giugno esclusivamente in tutti i territori di Netflix.