Dopo il continuo susseguirsi di conferme e smentite è lo stesso Orlando Bloom a confermare ai microfoni di Collider la sua presenza nel cast dello Hobbit, affermando di aver già ricevuto lo script:

Sarai nello Hobbit?

Sì, a quanto pare sì. Sono davvero eccitato all’idea di vedere nuovamente Peter Jackson. E’ ancora tutto da definire, ma l’idea di lavorare con Peter è fantastica. Non posso parlarne più di tanto, a questo punto. Mi hanno appena dato lo script, è molto eccitante.

L’intero script?

Sì!

Dovrai lavorare fisicamente per prepararti a rivestire nuovamente i panni di Legolas?

Mi stai dicendo che sono ingrassato negli ultimi dieci anni? Devo solo farmi crescere dei lunghissimi capelli biondi!

Ma non sarà una versione più giovane?

Sì!

Bloom sarà diretto nuovamente da Peter JacksonIl signore degli anelli, Amabili resti) a cui è stata affidata la regia del film dopo il passo indietro fatto da Guillermo del Toro (rimanendo però con il suo team a capo della sceneggiatura e della produzione). L’attore probabilmente rivestirà i panni di Legolas, uno degli Elfi Silvani del Reame Boscoso e quindi la sua parte sarò probabilmente un cameo, anche se ancora non si hanno dettagli in merito.

Il film è tratto dal romanzo fantasy  omonimo scritto da John Ronald Reuel Tolkien, pubblicato il 21 settembre 1937.  Lo Hobbit fa’ da apripista per quello che sarà il famoso seguito, Il Signore degli Anelli.Lo Hobbit sarà diviso in due film: il primo arriverà nelle sale americane il 19 dicembre 2012 mentre il secondo arriverà a dicembre 2013.