Dopo il trionfo di The Artist in occasione di questa meravigliosa 84esima edizione dei premi Oscar, andiamo a concentrare la nostra attenzione su tutti quegli altri film ingiustamente esclusi dalla competizione. Il 2011 è stato un anno decisamente intenso a livello cinematografico, molti sono i film che sono entrati nei nostri cuori e come ben sappiamo le categorie e la selezione dei film in concorso agli Oscar sono da sempre improntate ad una forte selettività. Senza nulla togliere al merito di The Artist, Meryl Streep e a tutte le altre straordinarie vittorie di questa edizione degli Oscar, andiamo a ripercorrere attraverso questo romantico e struggente video tutti i film (nelle varie categorie) ingiustamente snobbati dall’Academy: Drive, Shame, 50/50, Hanna, Super 8, Warrior, Attack The Block, Young Adult, Red State, J. Edgar, solo per citarne alcuni.

Supportato dalla indimenticabile musica Lostiana di Michael Giacchino, questo piccolo tributo intitolato appunto Snubbed 2012: A Tribute ci riporta dentro l’atmosfera di tutti quegli indimenticabili film che ci hanno fatto sognare nel corso di questo 2011, per ricordarci ancora una volta il principio fondamentale che non sempre vince il migliore. E’ un pò il principio base dell’Academy: non premiare Nicole Kidman per l’indimenticabile performance in Moulin Rouge, ma darle l’Oscar l’anno successivo per The Hours; regalare l’Oscar a Russel Crowe per Il Gladiatore e non darglielo per l’incredibile performance in A Beatiful Mind; Il discorso del re che vince su due capolavori assoluti quali Il cigno nero e The Fighter e così via. Purtroppo il principio che governa gli Academy non è mai stato chiaro. In ogni caso godiamoci questo spettacolare video per ricordare ancora una volta tutti i meravigliosi film di questo indimenticabile 2011: