Incubo in alto mare
4.3Overall Score
Regia
Sceneggiatura
Cast
Colonna Sonora
Reader Rating 0 Votes

Il 25 agosto le acque si tingeranno di rosso-sangue per l’uscita di Paradise Beach – Dentro l’incubo, il thriller claustrofobico diretto da Jaume Collet-Serra e interpretato da Blake Lively. Nancy, una surfista, viene attaccata da uno squalo bianco. Bloccata su uno scoglio a duecento metri dalla riva, la giovane americana mette in gioco tutta la sua forza di volontà per sopravvivere. Ha solo poche ore prima che l’alta marea sommerga il suo unico rifugio. L’unica speranza è essere più veloci e furbi del predatore che la tormenta…

Blake Lively in Paradise Beach

Torna a casa Nancy

Paradise Beach – Dentro l’incubo è una di quelle opere in cui la sceneggiatura conta poco e niente. Tralasciando il pretesto che spinge la protagonista fino in Messico e il prologo debole, il thriller di Jaume Collet-Serra cresce di minuto in minuto garantendo un ritmo incalzante e una tensione palpabile. Dopo La maschera di cera e Orphan, Serra torna al cinema dei brividi raccontando la lotta per la sopravvivenza di Nancy.

Partendo dalla celebre saga creata da Steven Spielberg nel 1975 e continuando con i vari Blu profondo, Open Water, Shark 3D e Sharknado, lo squalo al cinema non passa mai di moda. La creatura più misteriosa e letale degli abissi torna protagonista di un’opera che, di onda in onda, lascia col fiato sospeso. La confezione pop unita alle musiche di Marco Beltrami e all’efficace colonna sonora arricchiscono di un nuovo capitolo la mitologia dello squalo nella settima arte.

Blake Lively interpreta la surfista Nancy

Blake Lively in una sequenza action del film

Da surfista a Lara Croft

Ci sono solo due protagonisti in Paradise Beach: lo squalo e Nancy. La surfista americana interpretata da Blake Lively conquista evolvendo da semplice ragazza alla ricerca di se stessa a eroina disposta a tutto per sopravvivere. La giovane interprete di Gossip Girl abbandona i vestiti glamour della serie che l’ha resa celebre per indossare tuta e tavola da surf; una moderna Lara Croft, bellissima e indomabile che renderà l’obiettivo del suo antagonista più difficile del previsto. Paradise Beach è un concentrato di adrenalina che catalizza l’attenzione dello spettatore dal primo all’ultimo minuto. La miscela di action e thriller, il montaggio serrato e le sequenze spettacolari rendono l’opera un gioiello del cinema di genere; un capolavoro perfetto per chiudere la stagione estiva con ritmo, tensione e qualche brivido lungo la schiena.

Paradise Beach
verrà distribuito dalla Warner Bros in tutti i cinema italiani il 25 agosto 2016.

Trailer Paradise Beach