L’attrice Premio Oscar Penélope Cruz è stata invitata ad interpretare Donatella Versace, la sorella dello stilista assassinato Gianni Versace, in American Crime Story: Versace, il terzo capitolo dell’ acclamata serie tv di Ryan Murphy, Nina Jacobson e Brad Simpson.

La produzione di Versace: American Crime Story è prevista a partire dal mese di Aprile e sarà in onda nel 2018. Ryan Murphy, Nina Jacobson e Brad Simpson sono i produttori esecutivi del progetto, prodotto da Fox Television Studios e 21 FX Productions.

La Cruz stessa ha dimostrato di essere una delle attrici più versatili che ha fatto una varietà di personaggi interessanti, ed è stata la prima attrice dalla Spagna ad essere nominata per vincere e per un Academy Award. Ha recitato nel suo primo film in lingua inglese Hi-Lo Country nel 1998, seguito l’anno successivo da La ragazza dei tuoi sogni. Ha seguito poi con apparizioni in Passione ribelle, Apri gli occhi, Talk of Angels, Carne tremula e Tutto su mia madre, che è stato premiato con il Golden Globe e Oscar come miglior film straniero.

In seguito l’abbiamo poi vista in Vanilla Sky, Masked & Anonymous, e altri successi. Nel 2006 ha recitato in Volver, per cui ha vinto il premio come “miglior attrice” all’ European Film Awards, i premi Goya spagnoli, il Festival di Cannes, e ha ricevuto Golden Globe e nomination agli Oscar, e Elegy.

Nel 2009 ha vinto il premio Oscar per la migliore attrice non protagonista in Vicky Cristina Barcelona, ​​insieme a un BAFTA, un NYFCC e un premio NBR. Nel 2016 Penélope ha recitato in Zoolander 2, The Brothers Grimsby ed ha continuato a produrre e recitare in Ma Ma. Nel 2016 ha terminato la produzione di Escobar e Assassinio sull’Orient Express.