Domani, 12 settembre 2013 arriva in Italia, distribuito dalla Twentieth Century Fox, PERCY JACKSON E GLI DEI DELL’OLIMPO: IL MARE DEI MOSTRI, il nuovo capitolo della saga interpretata da Logan Lerman e Alexandra Daddario e ispirata ai libri di Rick Riordan. A tre anni dal primo capitolo diretto da Chris Columbus, lo scettro passa nelle mani di Thor Freudenthal (Diario di una Schiappa, Hotel Bau) che racconta una nuova avventura dei cosiddetti ‘mezzosangue’, i giovani semidei nati dall’unione di una divinità dell’Olimpo con un essere umano.

Percy Jackson (Logan Lerman) figlio di Poseidone, insieme agli amici Chase (Alexandra Daddario) e Tyson, questa volta dovrà recuperare il famoso Vello d’oro, custodito dal gigante ciclope Polifemo, per curare la barriera magica che protegge Campo Mezzosangue, notevolmente indebolita a causa di una misterioso avvelenamento dell’albero al confine che isola il campo dalle invasioni dei nemici. L’impresa sarà epica e costringerà Percy e i suoi amici ad intraprendere un pericoloso viaggio attraverso il Mare dei mostri. L’idea di affrontare l’antica mitologia greca in una chiave moderna e innovativa è la base del successo di questa saga, che, divertendo e intrattenendo un pubblico eterogeneo con azione, effetti speciali e computer grafica, offre la possibilità di tornare sui libri di scuola e ripassare una delle materie più affascinanti, tra leggende, amori, guerre e poteri magici. Per esempio, vivendo questa nuova avventura del coraggioso Percy e dei suoi amici, il pubblico dei giovanissimi e non solo, torna a scoprire chi erano i Ciclopi, il Re Crono, la storia dell’ Odissea e molti altri particolari interessanti della mitologia greca, trasposta poi simpaticamente tra le strade di Washington e New York. Freudenthal sembra padrone della materia e, rispetto al primo film, questo risulta meno superficiale e più lontano dalla solita approssimazione che ostentano i film statunitensi quando si affrontano nozioni culturali con basi celebri e storiche.

Percy-Jackson-e-il-Mare-dei-Mostri-4-nuove-clip-del-sequel-con-Logan-LermanCerto non vogliamo dire che Percy Jackson sia un film storico, ma il regista gioca bene con la didattica, usandola nel modo giusto per un film di intrattenimento, che diverte, ma insegna anche qualcosa. Combattimenti, scontri corpo a corpo, navigazioni movimentate, esplosioni, trabocchetti e nuovi personaggi interessanti e originali, confezionano un film di azione e avventura convincente e spassoso da vedere in compagnia. Ai giovanissimi interpreti si aggiunge il nuovo volto di Douglas Smith che interpreta il fratellastro ciclope di Percy, Tyson, ma il cast brilla anche di professionisti navigati come il mitico Stanley Tucci con la sua carica indispensabile di umorismo, il saggio Chirone interpretato da Anthony Head e Nathan Fillion, star della serie tv Castle che veste i panni del Dio Hermes leggermente sovrappeso. Il ritmo del film non cala mai di tono, grazie ad una capacità narrativa che lega bene le scene di azione e i numerosi effetti speciali con dialoghi semplici ma efficaci e ben costruiti. Noi di NewsCinema avevamo avuto il piacere di gustare la prima mezz’ora del film alla scorsa edizione del Giffoni Film Festival, dove abbiamo incontrato anche i due interpreti principali Logan Lerman e Alexandra Daddario che ci hanno rilasciato un’interessante intervista che potete trovare cliccando qui. Buona visione!

TRAILER 

INTERVISTA A LOGAN LERMAN E ALEXANDRA DADDARIO