Batman v Superman: Dawn of Justice ha diviso il pubblico e la critica mondiale. Alcuni lo hanno amato, altri hanno addirittura firmato una petizione per impedire a Zack Snyder di mettere ancora mano sui supereroi DC. Eppure le riprese dell’imminente The Justice League: Part One inizieranno il prossimo 11 aprile ai Warner Bros. Studios Leavesden e il film uscirà in tutto il mondo nel novembre 2017. Se non avete ancora visto Batman v Superman: Dawn of Justice vi consigliamo di non leggere oltre perché, nonostante manchi ancora più di un anno alla release cinematografica, molte delle cose che sappiamo su The Justice League: Part One sono strettamente collegate all’epico scontro tra i due supereroi DC:

superman risorge6) Superman risorgerà: Il sacrificio di Superman è uno degli shock più grandi di Batman v Superman: Dawn of Justice. Riuscite a immaginare la Justice League senza l’uomo d’acciaio? La risposta è ovviamente no! L’epico finale lascia intuire che Henry Cavill tornerà a volare nei cieli di Metropolis ma è ancora avvolto dal mistero come risorgerà e se sarà quello di sempre.

intro

5) I membri della Justice League: Batman, Wonder Woman e Superman sono il centro della Justice League ma quali altri supereroi saranno nel team? Sicuramente Aquaman (Jason Momoa), The Flash (Ezra Miller) e Cyborg (Ray Fisher). Resta un mistero la presenza di Green Lantern che, a causa dell’insuccesso dell’omonimo film con Ryan Reynolds, non può avere il volto dell’interprete di Deadpool. Ma non tutto è perduto. Green Lantern tornerà al cinema nel 2020 in Green Lantern Corps. Secondo le prime indiscrezioni il supereroe potrebbe fare la sua prima comparsa in The Justice League: Part Two.

bruce-wayne-will-seven-samurai-the-team

4) Bruce Wayne e i Sette Samurai: In una recente intervista Zack Snyder ha dichiarato: “Bruce Wayne metterà insieme una sorta di Justice League dei Sette Samurai. Una cosa divertente e allo stesso tempo monumentale”. Senza nulla togliere al classico di Akira Kurosawa immaginiamo la squadra di Batman un pizzico più eroica e imponente…

j. k. simmons

3) J.K. Simmons interpreterà il Commissario Gordon: Una figura fondamentale per il senso di giustizia di Batman è il commissario Gordon. Il personaggio, interpretato da J. K. Simmons, farà la sua prima comparsa in The Justice League: Part One. Ancora non è sicuro se Gordon perdonerà a Batman le sue malefatte ma sicuramente Simmons ci regalerà un’altra delle sue grandi performance.

hans-zimmer-wont-be-composing-the-score

2) Hans Zimmer non comporrà la colonna sonora: Dopo la trilogia di Christopher Nolan, Man of Steel e Batman v Superman: Dawn of Justice, Hanz Zimmer ha abbandonato i cinecomics. Ci vorrà quindi un altro compositore per accompagnare le eroiche gesta della Justice League. Secondo le prime indiscrezioni sarà Tyler Bates, il compositore di 300, Watchmen e Sucker Punch, a prendere le redini del progetto. Riuscirà a essere all’altezza?

braniac

1) Il villain sarà Darkseid: La scena eliminata di Batman v Superman: Dawn of Justice che vede Lex Luthor nella nave Kryptoniana ha lasciato intuire ai fan il villain della Justice League: Darkseid. A confermare l’ipotesi ci sono anche i Parademoni comparsi nel sogno di Bruce Wayne. Nonostante non ci sia ancora nulla di confermato speriamo che Darkseid sia più convincente di Doomsday perché una Justice League senza un super villain perderebbe di efficacia.

Fonte: Looper

Se ti interessa questo argomento leggi anche:

7 motivi per cui Ben Affleck è il miglior Batman di sempre

Batman v Superman, 7 momenti importanti per i prossimi film DC Comics

Batman v Superman: Dawn of Justice, la recensione del cinecomic più complicato di sempre

Batman V Superman: Dawn of Justice, due nuove clip