Quello che ha detto fino ad ora è totalmente folle, ridicolo, roba che non dovrebbe nemmeno pensare” ha detto De Niro durante una sessione di domande e risposte al Sarajevo Film Festival. Robert De Niro pensa che Donald Trump è un po’ come il protagonista del suo leggendario film del 1976 Taxi Driver, il mentalmente disturbato Travis Bickle.

Quando il moderatore ha chiesto a De Niro di approfondire la malattia mentale di Bickle, la prima cosa che sembra aver attraversato la mente dell’ attore è stato l’attuale candidato repubblicano. “La gente come Donald Trump non dovrebbe essere dove è lui ora…che Dio ci aiuti“. I partecipanti hanno risposto con un applauso frenetico.

De Niro ha detto che i media avevano dato a Trump troppa attenzione, ma ora stanno iniziando a dire “dai, Donald, questo è ridicolo, questo è matto, questo è folle.” De Niro ha aperto il 22° Sarajevo Film Festival, presentando Taxi Driver di Martin Scorsese restaurato e ha ricevuto il primo premio alla carriera del festival.

Fonte: THR