Rooney Mara, nominata all’Oscar per la sua interpretazione di Millennium – Uomini che odiano le donne, sarà la protagonista del thriller The Side effect, diretto da Steven Soderbergh. Pare che per questa attrice Soderbergh abbia notevolmente insistito con la Sony, che invece avrebbe preferito nomi di richiamo quali Scarlett Johannson, Natalie Portman o Keira Knightley.  L’attrice va ad aggiungersi già ad un ricco cast composto da Jude Law, Channing Tatum e Catherine Zeta-Jones.

Nel film Rooney Mara interpreterà’ una donna che si droga per affrontare la sua paura per l’imminente uscita dal carcere del marito (Tatum). Jude Law sara’ invece lo psichiatra della donna. La sceneggiatura è curata da Scott Z. Burns e prodotto da Greg Jacobs e Lorenzo Di Bonaventura.