Lo avreste mai detto che sarebbe bastata una barchetta di carta per farvi arrivare a Berlino, Londra e Torino? Ebbene sì. Grazie ai concorsi (S)BARCA E VINCI indetti da Tafter.it, l’unica rivista online di economia e cultura in Italia, alcuni fortunati e talentuosi creativi potranno aggiudicarsi uno dei soggiorni di lusso a Londra e Berlino offerti da Hotel.info, portale leader per le prenotazioni alberghiere online.

Ma come vincere? Due sono i concorsi. Un contest fotografico sulla pagina Facebook di Tafter.it che prevede uno scatto fotografico capace di rappresentare con originalità una barchetta di carta in viaggio: vincerà lo scatto che riceverà più “mi piace” entro il 3 marzo alle ore 12,00. Il fortunato fotografo potrà aggiudicarsi un soggiorno di due notti per due persone a Londra al Pestana Chelsea Bridge Hotel & Spa. L’altro concorso, invece, riguarda l’arte nelle sue più svariate forme raffigurando sempre il medesimo tema della barchetta di carta in viaggio: gli organizzatori del Circolo degli Artisti hanno già selezionato i lavori dei partecipanti che saranno esposti nella serata evento, presentata da Wi-Fi Art, (S)BARCA E VINCI prevista per domenica 4 marzo proprio nel famoso locale romano in via Casilina Vecchia, 42. Il primo classificato di questo contest porterà a casa come trofeo per la vittoria un viaggio per due persone di due giorni a Berlino nel quattro stelle ABBA Berlin Hotel. La serata, che inizierà alle ore 19, sarà aperta a tutti e anche tra il pubblico, che esprimerà la propria preferenza sulle opere in gara, qualcuno potrà guadagnarsi un viaggio per due persone di due notti a Torino. Ma la serata al Circolo non finisce qui. Dalle 21,30 salirà sul palco Missincat, ossia Caterina Barbieri, giovane cantautrice milanese affermata e molto seguita a Berlino, dove vive. Missincat regala melodie tra indie e pop fondendo folk americano e fascino europeo. La talentuosa cantautrice ha ottenuto un notevole riscontro da parte del pubblico tanto da aver conquistato l’attenzione di Amy Winehouse, che la chiamò per aprire il suo tour in Germania, e da aver girato il mondo, dall’America all’Australia, con un tour che ha saputo entusiasmare i fan.

Quindi quella di domenica sera si preannuncia una serata densa di emozioni. Viaggiare con la mente, con l’arte e con la musica si può.