Sylvester Stallone non è stato molto fortunato agli Academy Awards di quest’anno, ma questo non significa che abbia smesso di guardare al futuro. Rocky Balboa è stato snobbato dall’ Academy of Motion Picture Arts and Sciences, ma l’attore ha messo gli occhi sul suo prossimo grande ruolo d’azione. Infatti, secondo le ultime notizie, il prossimo progetto di Stallone è di collaborare dalla Terra al fianco dei grandi disadattati dell’universo de i Guardiani della Galassia.

Secondo un nuovo rapporto del New York Daily News, Sylvester Stallone è stato avvistato mentre lasciava un hotel di Atlanta, lo stesso albergo in cui l’intero cast di Guardiani della Galassia Vol. 2 ha alloggiato durante la produzione del film. Le foto scattate mostrano tra le sue mani uno script, e anche questo sembra una conferma concreta del suo coinvolgimento nel film. Inutile dire che il nostro entusiasmo per il film è al massimo. Naturalmente, come molti fan di Sylvester Stallone già sanno, il sequel di Guardiani della Galassia non sarà la prima incursione dell’ icona action nel mondo del film di fumetti. Infatti nel 1990 Stallone ha partecipato all’adattamento del leggendario personaggio dei fumetti Judge Dredd (foto in evidenza), anche se il risultato finale non è stato esattamente indimenticabile. Dato il recente successo di Creed e il tema generale del film di non mollare, pensiamo che Stallone possa finalmente sentirsi pronto a dare al mondo del cinema dei fumetti un altro tentativo. A questo punto pensiamo se lo sia guadagnato. Lo studio ha anche firmato con Kurt Russell per un ruolo nel film Guardiani della Galassia 2. La nostra unica speranza ora è che avremo la possibilità di vedere John Rambo e Snake Plissken che si affrontano ad un certo punto durante il film.

Guardiani della Galassia Vol. 2 uscirà nelle sale americane il 5 Maggio 2017.