Nuovo film in cantiere per Jeff Nichol, vincitore allo scorso Festival di Cannes della settimana della critica con il drammatico Take Shelter, interpretato da Michael Shannon e Jessica Chastain. La trama di Mud (Melma), questo il titolo della nuova produzione targata  Everest Entertainemnt, si basa sulla storia di un criminale latitante, soprannominato Mud, che stringe una strana amicizia con Ellis, un ragazzo quattordicenne del Mississipi. Questi decide di aiutare il pericoloso criminale a sfuggire dalla polizia e dai cacciatori di taglie, che Mud ha alle calcagna.

Il regista starebbe valutando la partecipazione di Matthew McConaughey (visto in The Lyncoln Lawyer e entrato nel cast di The Paperboy), Reese Witherspoon (Come l’acqua per gli elefanti) e Tye Sheridan, apparso quest’anno in The tree of Life di Terrence Malik. McConaughey dovrebbe interpretare Mud, la Witherspoon invece dovrebbe vestire i panni della donna con la quale il criminale cercherà il ricongiungimento per tutto il film, infine il giovane Sheridan dovrebbe interpretare Ellis.

Per il ruolo del protagonista si era inizialmente pensato a Chris Pine (Unstoppable-Fuori Controllo), ma le trattative sono state interrotte e adesso la produzione ha concentrato tutte le sue attenzioni sul terzetto di star summenzionato. Speriamo che questi nomi importanti portino fortuna a Nichol e al suo terzo lungometraggio.