Ormai è ufficiale. In attesa dell’uscita del secondo capitolo di The Amazing Spider-Man, previsto per il 2 maggio 2014, la Sony Pictures ha annunciato con sorpresa la produzione non solo di una terza pellicola, ma addirittura di un quarto film sul celebre supereroe Marvel. Ebbene sì. Senza alcun dubbio saranno contenti i fans di Spider-Man, un po’ meno invece l’attore protagonista, Andrew Garfield.

In una recente intervista a Yahoo, infatti, il volto di Peter Parker ha spiazzato e sorpreso tutti con le sue parole, dichiarando di aver firmato il contratto con la Sony Pictures solo per un nuovo lungometraggio dopo il secondo capitolo e di non aver nulla a che fare con la possibile uscita futura del terzo sequel (The Amazing Spider-Man 4). Che dire. Sicuramente con queste dichiarazioni, la Sony avrà da fare delle scelte importanti: o dovrà cercare di convincere Andrew Garfield a prendere parte al quarto capitolo oppure dovrà riaprire i “casting” per un nuovo volto. Ai posteri l’ardua sentenza!