Nicolas Pesce, reduce dal debutto lo scorso anno al Sundance con il suo apprezzato horror The Eyes of My Mother, ha firmato con la Ghost House Pictures il contratto per dirigere il prossimo reboot di The Grudge. Tratta dal franchise giapponese Ju-On, attualmente al suo nono capitolo, la nuova trasposizione americana sarà prodotta da Sam Raimi. Ancora incerto il cast e l’eventuale ritorno di Sarah Michelle Gellar (Buffy the Vampire Slayer, Cruel Intentions), già apparsa nel remake del 2004 e nel suo seguito del 2006. 

La carriera di Pesce sembra ormai avviata. Il regista sta infatti concludendo la produzione del suo nuovo lavoro, Piercing, che vedrà la partecipazione di Mia Wasikowska (Crimson Peak) e di Christopher Abbott.