Presentato e accolto con recensioni positive allo scorso festival di Torino, The Raid avrà una versione americana ed un secondo capitolo prodotto dalla Sony. L’indonesiano The Raid, diretto da Gareth Evans, un action movie ultraviolento che ha tenuto col fiato sospeso non solo la critica della kermesse piemontese ma anche quella del Sundance Film Festival, con un susseguirsi di sequenze  spettacolari e combattimenti corpo a corpo, avrà il suo remake.

Infatti il regista Brad Ingelsby (Run All Night) è stato incaricato dalla Screen Gems di occuparsi della trasposizione americana del film. Inoltre la Sony si sarebbe assicurata i diritti per il sequel dell’originale per il mercato indonesiano. Il titolo provvisorio è Berandal, e le sue riprese dovrebbero iniziare a Jakarta entro la fine dell’anno. In questo secondo capitolo è previsto il ritorno di Iko Uwais, già presente nel primo. La trama è ancora sconosciuta ma è probabile che il budget sarà molto più alto di quello utilizzato per il primo capitolo.

Ricordiamo che per The Raid ancora non è prevista un’uscita italiana.