Il finale della sesta stagione di The Walking Dead è ormai alle porte, e tutti gli appassionati della serie si aspettano uno degli episodi migliori dell’ altalenante trasposizione televisiva del fumetto di Robert Kirkman. Negan sta per arrivare e il destino di Daryl è ancora avvolto nel mistero. Inoltre nessuno dei protagonisti è realmente al sicuro e tutti i segnali fanno ipotizzare una morte importante. Abbiamo cercato, quindi, di riassumere le nostre aspettative per il finale di questa stagione, analizzando il destino dei personaggi principali.

Cosa è successo a Daryl?

Questa settimana il pubblico di The Walking Dead sarà sicuramente diviso in due grandi fazioni: quelli che sono pronti a prendere a pugni il televisore per la morte di Daryl, e chi invece è già ampiamente convinto che si tratti solo di un altro finto cliffhanger. È per questo che speriamo che la vicenda di Daryl sia spiegata e risolta nei primi minuti dell’episodio conclusivo, così da poter lasciare il giusto spazio al vero evento di questo finale di stagione: l’arrivo di Negan.

Carol e il suo equilibrio instabile

Lo sviluppo del personaggio di Carol durante la seconda parte della sesta stagione è stato a dir poco scioccante. Dopo aver rivelato la sua natura da killer, la donna è sicuramente una delle incognite di questo finale di stagione. Chissà se riuscirà con questo episodio conclusivo a riconquistare un equilibro ormai perso, magari ascoltando i consigli del sempre razionale Morgan.

Gli insegnamenti di Morgan

Parlando di Morgan, gli spettatori di questa ultima stagione hanno cominciato ad apprezzare la lealtà, il codice etico e i solidi principi alla base del personaggio. La speranza è che anche gli altri personaggi della serie se ne rendano conto, prima che altro sangue venga versato inutilmente. Sarebbe bello, per esempio, vedere un cambiamento di atteggiamento da parte di Rick, in favore della razionalità di Morgan.

ne4

I personaggi minori

La lista dei personaggi di The Walking Dead si fa continuamente più lunga, con un sempre più folto gruppo di sopravvissuti in continua lotta per la propria vita. Per questo è quasi impossibile riuscire ad approfondire adeguatamente le storie di certi personaggi minori, che inevitabilmente vengono messi in secondo piano (quando non sono addirittura del tutto assenti in alcuni episodi). La puntata finale della serie, quindi, può essere un modo per sfoltire l’ormai ingestibile numero di personaggi, con una serie di morti minori che vadano a tagliare definitivamente gli elementi superflui alla narrazione.

Il ruolo di Jesus

Il debutto di Jesus all’interno della serie è stato sicuramente interessante e ben realizzato, dimostrando fin da subito il potenziale di un personaggio così particolare. Sembrerebbe, infatti, che il ragazzo barbuto sia destinato a ricoprire un ruolo sempre più importante nella narrazione. Purtroppo, fino ad ora, questa sesta stagione non gli ha dedicato lo spazio che invece avrebbe meritato. Il suo particolare rapporto con Negan, però, potrebbe permettergli di giocare una parte importante anche in questo ultimo episodio.

Negan contro Rick

Nonostante siano tutti ormai in attesa del tanto annunciato arrivo di Negan, il gruppo di Rick ha raggiunto col tempo una buona autosufficienza, con una abbondante scorta di munizioni, un tetto sopra le loro teste e dei muri che li proteggono dai pericoli esterni. Le forze di Negan saranno sicuramente più esperte e preparate, ma la solida organizzazione dei sopravvissuti permetterà di certo a Rick e compagni di tenere la testa alta durante un eventuale scontro.

ne

Gregory e Dwight

Due dei personaggi più oscuri e misteriosi di questa sesta stagione sono sicuramente Dwight e Gregory. Il primo è ormai divenuto celebre dopo lo sparo ai danni di Daryl nello scorso episodio, mentre Gregory è sicuramente uno dei sopravvissuti più spietati, scellerati e senza rimorso presenti nel gruppo. Quando scoprirà che Negan non è in realtà morto, troverà sicuramente il modo di mettere in difficoltà il gruppo di Rick. È probabile, quindi, che i due continuino a ricoprire un ruolo importante anche in questo finale di stagione.

Il destino di Maggie

Maggie e il suo bambino necessitano di un pronto intervento medico, e la persona che fa al caso loro è sicuramente il dottore di Hilltop. La donna dovrebbe quindi raggiungerlo, farsi medicare e poter mettere alla luce in tutta sicurezza il proprio figlio. Questo è quello che dovrebbe succedere, e probabilmente anche quello che non succederà. Con la vita del proprio bambino a rischio, così come quella del proprio marito, Maggie è sicuramente uno dei personaggi più in pericolo in questo ultimo episodio. È lecito aspettarsi quindi una tragica svolta nella sua vicenda.

Una morte importante

Allo stato attuale, Rick è forse il solo personaggio “al sicuro” per il proseguo della serie. Tutti gli altri, invece, potrebbero inaspettatamente fare una brutta fine in questo episodio finale. Su chi si scaglierà la furia omicida di Negan ? I nomi più probabili sono sicuramente Glenn, Daryl e Morgan. Nonostante tutto, vi è una sola certezza: qualcuno di importante morirà.

Arriva Negan

La grande scommessa per questo finale è sicuramente la presentazione del personaggio di Negan. Gli appassionati sono in attesa ormai da settimane, e un debutto blando e deludente potrebbe rappresentare un pericoloso scivolone per la serie. La speranza, quindi, è quella di poter vedere il personaggio in azione per tutta la durata dell’episodio finale, e non che venga invece relegato agli ultimi minuti conclusivi.