Ieri sera sono tornati gli zombie con la seconda parte della seconda stagione di The Walking Dead. Li avevamo lasciati con la brutale scoperta della bambina nel fienile, trasformata in mostro dopo che il gruppo di sempre l’aveva cercata ovunque senza speranza. Dopo questo forte colpo, l’equilibrio comincia a vacillare, soprattutto per Shane che sembra aver preso una decisione troppo precipitosa, causando lo sterminio immediato di tutti i morti viventi segregati nel fienile da diverso tempo con la speranza di guarirli e riportarli alla vita di prima.

Tutto il gruppo nutre dubbi sul futuro ed è difficile capire quale sarà la prossima mossa di ogni personaggio. Dopo un inizio abbastanza tranquillo e riflessivo, questo primo episodio della seconda parte della seconda stagione, comincia a coinvolgere alzando il ritmo generale della storia che vede da una parte uno Shane confuso e nervoso che vorrebbe maggiore fermezza e coraggio da parte dei suoi compagni, dall’altra Rick che si sdoppia tra la sua responsabilità di padre e marito a quella di Guida per quei superstiti ormai amici. Hershel, proprietario della fattoria che ospita il gruppo, ha dovuto dire addio per sempre ai suoi cari, diventati mostri ma ora morti definitivamente davanti ai suoi occhi. Cosa deciderà di fare? Tra nuovi incontri, scontri e tante novità, anche questa nuova stagione di The Walking Dead si preannuncia ricca di adrenalina ed emozioni. Intanto vi regaliamo alcune foto direttamente dal dietro le quinte della serie e pochi minuti del prossimo episodio che andrà in onda lunedi’ prossimo su Fox.

 

BACKSTAGE

[flagallery gid=41 name=Gallery]

 

 

EPISODIO Anteprima

(Foto: The Hollywood Reporter)