Noi ve lo avevamo anticipato e ovviamente così è stato. Il season finale della seconda stagione di The Walking Dead, trasmesso in Italia ieri sera alle 22.45 sulla Fox, ha ottenuto un successo senza precedenti, raggiungendo ben 9 milioni di telespettatori, il 50% in più dei risultati già eccellenti della prima stagione. Il presidente del network Charlie Coller ha commentato con la seguente affermazione il grande risultato raggiunto: Congratulazioni a tutti i partner di The Walking Dead di AMC e grazie ai fan per aver segnato, letteralmente, un record nella storia della televisione.

Il season finale di ieri sera, intitolato La linea del fuoco, ha visto un terribile attacco alla fattoria, l’apparizione di un nuovo personaggio fondamentale (Michonne) e una prima occhiata ad un complesso penitenziario caro agli amanti del fumetto da cui è stato tratto lo show. Tra tutti gli episodi trasmessi dal 2010 ad oggi, quello di domenica sera è risultato il più seguito in assoluto, con una media di 9 milioni di telespettatori, di cui 6 milioni tra i 18 e i 49 anni, rating che ha ampiamente superato qualsiasi altro show andato in onda nello stesso giorno. Non c’è che dire. Questo The Walking Dead continua talmente a stupire pubblico e critica di episodio in episodio che non vediamo già l’ora di vedere l’attesissima e confermatissima terza stagione dello show, composta da 16 episodi e prevista per il prossimo autunno.