Mentre The Walking Dead si prepara ad introdurre il temuto cattivo Negan (Jeffrey Dean Morgan) nel finale della sesta stagione la prossima settimana, THR ha notato che una scena del penultimo episodio potrebbe essere la chiave per la settima stagione. Mentre Morgan (Lennie James) e Rick (Andrew Lincoln) cercavano Carol (Melissa McBride), hanno incontrato un uomo brevemente alla ricerca del suo cavallo in una fattoria. Mentre Rick tenta di sparargli, Morgan colpisce il suo braccio e l’uomo misterioso vestito con un’ armatura protettiva fugge via. Rick prende atto che il ragazzo stava usando una lancia chiaramente prodotta dalla comunità di Hilltop e crede che sia un membro dei Salvatori di Negan, ma Morgan non è così veloce ad etichettare il ragazzo come un nemico, e potrebbe avere ragione. Per gli appassionati della serie a fumetti di Robert Kirkman, l’uomo del mistero può appartenere ad una comunità conosciuta come The Kingdom. Quest’ultimo, come Hilltop e Alexandria, è un’altra comunità di sopravvissuti – e detestano Negan e i Salvatori. The Kingdom è supervisionato da un leader tipo George Clinton di nome Ezechiele, un ex guardiano dello zoo che sovrintende la comunità con Shiva, la sua tigre domestica. I residenti di The Kingdom indossano un’ armatura protettiva – e servono come cavalieri il cosiddetto “Re Ezechiele” in un liceo trasformato.

The Kingdom, come Hilltop e Alexandria, non vuole essere una parte del regno del terrore di Negan. L’uomo in armatura protettiva nella puntata di lunedì scorso quindi potrebbe essere il più grande suggerimento per il futuro di The Walking Dead che includerà The Kingdom – e probabilmente Ezechiele e Shiva. The Kingdom aiuterà anche a fortificare quello che potrebbe essere un enorme esercito tra i residenti di Alexandria, Hilltop e The Kingdom per sconfiggere Negan e i Salvatori in una sorta di “guerra totale”.

Fonte: THR