Secondo vari rumors, il regista Tim Burton, attualmente impegnato nella post-produzione di Dark Shadows, sarebbe interessato al romanzo di Ransom Riggs, La casa per bambini speciali di Miss Peregrine. L’adattamento di questo libro per bambini, pubblicato appena la scorsa estate, sarà sostenuto dalla 20th Century Fox. La trama affronta il tema dell’Olocausto e vede come protagonista il giovane Jacob, che, dopo una tragedia familiare, decide di attraversare l’Oceano per visitare l’orfanatrofio, dove anni prima il nonno Abraham e altri bambini trovarono rifugio durante la Seconda Guerra Mondiale. Nell’orfanatrofio abbandonato, pieno di foto e ricordi di persone che non ci sono più, Jacob potrà stabilire se i racconti avventurosi del nonno fossero invenzioni fantastiche, oppure avessero un fondo di verità. L’indizio verrà dalla strana collezione di foto che Abraham aveva custodito per anni. Jacob si chiederà se i bambini ritratti in quelle foto spesso inquietanti fossero davvero speciali e dotati di poteri addirittura pericolosi, come sosteneva il nonno, e, ancora vivi, siano pronti a reagire ad una oscura minaccia.

Attualmente Burton non ha ancora deciso nulla in merito alla regia di questo film, a causa dei suoi impegni, infatti, oltre alla post-produzione di Dark Shadow, sta curando la realizzazione di Frankenweenie e di The Addams Family, due lungometraggi fantastici in stop-motion.