Secondo quanto riporta Variety, Tom Cruise sarebbe in trattative con Clint Eastwood per interpretare il suo nuovo film, al fianco di Beyoncé. A convincere Clint Eastwood di questa scelta sembrano siano state le doti canore che Tom Cruise ha mostrato in Rock of Ages (in uscita il 22 giugno in Italia). Il film, ennesima trasposizione dello spettacolo teatrale (vedi quella del 1954 con Judy Garland o quella del 1976 con Barbra Streisand), racconta la storia romantica tra una star in declino e una giovane talentuosa vicina al successo.

Tom Cruise dovrebbe interpretare proprio una star della musica a fine carriera che fa da mentore a una ragazza in piena ascesa. Il ruolo  doveva essere prima di Will Smith e poi di Leonardo DiCaprio. Il film ha subito uno stop a causa della gravidanza di Beyoncé, ma pare che adesso la cantante e attrice sia pronta a rimettersi al lavoro. Non è chiaro invece come farà l’attore a far incastrare tutti i suoi impegni, visto che a breve inizieranno le riprese di Oblivion, seguite a ruota da quelle di All You Need is Kill.