A quanto pare lo scrittore e regista Jordan Peele sta sviluppando un reboot del classico sci-fi Twilight Zone per CBS All Access, secondo THR. La notizia è stata annunciata durante una riunione della società della CBS Corp. CEO Leslie Moonves giovedì scorso. Per ora, secondo le notizie che sono trapelate, non è chiaro se si tratta di un diritto per ordinare la serie o se il progetto è solo in fase di sviluppo. La CBS All Access è un servizio di abbonamento che attualmente vede Star Trek: Discovey, The Good Fight, Strange Angel, $1 e No Activity.

La CBS Television Studios, che ha prodotto lo spettacolo originale, sarà il produttore esecutivo della versione di Peele. Invece Marco Ramirez (The Defenders, Daredevil, Sons of Anarchy) sarà lo sceneggiatore dello script e sarà showrunner per la nuova serie.

Twilight Zone, creata da Rod Serling, durò per cinque stagioni sulla CBS (1959-1964). Lo show poi è stato rilanciato dalla CBS negli anni ottanta ed ha funzionato per tre stagioni. Inoltre è stato rilanciato nuovamente su UPN e ospitato da Forest Whitaker nel 2002 per una stagione. Un altro revival avvenne nel 2012 con Bryan Singer (X-Men: Giorni di Futuro Passato), che è stato quello che ha deciso di sviluppare, produrre e dirigere il progetto.

Peele è noto per scrivere e dirigere il tanto acclamato film horror Get Out, nel cast di Comedy Central con Key e Peele, e che figurano per cinque stagioni di MADtv. Ha avuto un ruolo ricorrente nella prima stagione della serie FX Fargo ed è anche noto per la serie animata Netflix Big Mouth, così come il film Keanu.

Marco Ramirez è noto per la scrittura e la produzione della Marvel The Defenders e Daredevil nonché Da Vinci’s Demon, la scrittura di Sons of Anarchy e di due episodi di Orange is the new black.