Il 9 e 10 Novembre negli UCI Cinemas l’appuntamento con Film in English, la rassegna dedicata alla proiezione dei film in lingua originale. Questa settimana i fortunati sono The Accountant e Genius.

Mercoledì 9 Novembre sarà proiettato in versione originale con sottotitoli in italiano The Accountant, il film diretto da Gavin O’Conner con Ben Affleck, John Lithgow, Jon Bernthal, J.K. Simmons, Anna Kendrick, Jeffrey Tambor e Cynthia Addai-Robinson. Christian Wolff (Affleck) è un genio della matematica, più a suo agio con i numeri che con le persone. Sotto la copertura di un ufficio di consulenza fiscale di una cittadina, lavora come commercialista freelance per alcune delle organizzazioni criminali più pericolose del pianeta. Quando la Sezione Crimini del Dipartimento del Tesoro, comandata da Ray King (J.K. Simmons), inizia a sospettare di lui, Christian assume un incarico da un cliente legittimo: una compagnia di robotica all’avanguardia, in cui una delle sue impiegate (Anna Kendrick) ha scoperto una discrepanza nei conti di alcuni milioni di dollari. Ma quando Christian inizia a controllare i libri contabili e ad avvicinarsi alla verità, il conto degli assassinii inizia a salire.

(Il prezzo della proiezione è il ridotto previsto per la giornata di mercoledì)

Giovedì 10 Novembre sarà proiettato in versione originale con sottotitoli in italiano Genius, il film diretto da Michael Grandage, che vanta un cast d’eccezione, tra i protagonisti Colin Firth, Jude Law, Nicole Kidman, Laura Linney e Guy Pearce. William Maxwell Evarts Perkins (Colin Firth) è uno degli editor letterari più conosciuti e rispettati di tutti i tempi, con il merito di aver scoperto scrittori illustri come F. Scott Fitzgerald (Guy Pearce), Ernest Hemingway (Dominic West) e Thomas Wolfe (Jude Law). Durante la sua carriera alla Charles Scribner’s Sons, storica casa editrice americana, Perkins ha contribuito alla pubblicazione di alcuni dei più grandi capolavori della letteratura americana, tra cui “Addio alle armi” di Hemingway e “Il fiume e il tempo” di Thomas Wolfe, ridefinendo il senso moderno del ruolo di editor. Il film ripercorre l’evoluzione della complessa e delicata amicizia tra Perkins e Wolfe. I due uomini strinsero un legame profondo, che li portò a collaborare sui primi due dei quattro romanzi di Wolfe: un rapporto durato poco più di un decennio, ma che li segnò indelebilmente.

(Il prezzo della proiezione è pari all’intero applicato nella giornata di giovedì)

Gli orari saranno disponibili a breve sul sito www.ucicinemas.it.