In questi giorni c’è qualche notizia in più  sull’adattamento cinematografico del libro “Ring of Hell”, scritto da Matthew Randazzo sulla morte del wrestler Chris Benoit. La sceneggiatura è curata da Sarah Coulter, che ha rivelato qualche aneddoto in più sulla trama, incentrata sugli ultimi momenti di vita di Benoit, conosciuto nel mondo del wrestling come Pegasus Kid e Wild Pegasus.

In un terrible weekend del 2007, ancora oggi poco chiaro, il famoso wrestler avrebbe ucciso moglie e figlio prima di suicidarsi e il film “Crossface” racconterà alcuni dei momenti più importanti della vita e della carriera di Benoit fino al finale crudo e violento. La Coulter, sceneggiatrice del film, ha affermato: “Ci sono molti punti oscuri in quel weekend, forse per questo in tanti hanno cercato di riempire i vuoti con teorie su cospirazioni. Chris Benoit fu l’autore degli omicidi, però abbiamo intenzione di tenere in conto diverse di quelle teorie.”