Dal 27 ottobre al 4 novembre prossimi avrà luogo,all’Auditorium Parco della Musica, la sesta edizione del Festival Internazionale del Film di Roma, durante il quale Richard Geere riceverà il Marc’Aurelio all’Attore. In onore del divo hollywoodiano, interprete di numerosi film, diretti da maestri come Robert Altman, Akira Kurosawa, Sydney Lumet, Francis Ford Coppola, Todd Haynes, sarà proiettato il film Days of Heaven- I Giorni del Cielo di Terrence Malick. Al termine della proiezione, Geere parlerà del suo rapporto con il regista e della sua carriera.

In esclusiva al Festival di Roma, sarà presentato Fuori Concorso nella Sezione Ufficiale, il film Too Big to Fail-Il crollo dei giganti, prodotto dalla HBO e diretto dal premio Oscar Curtis Hanson. Basato sull’omonimo bestseller del reporter del New York Times  Andrew Ross Sorkin, svela I retroscena e gli scandali seguiti alla crisi finanziaria iniziata nel 2008 e il crack del colosso Lehman Brothers. Il cast è composto da: William Hart, nei panni di Hank Pulson, Segretario del Tesoro ed ex Presidente ed Amministratore Delegato di Goldman Sachs; Paul Giamatti, è Ben Bernake Presidente della Federal Reserve; Billy Crudup nel ruolo di Timothy Geithner, Presidente della New York Federal Reserve Bank; Bill Pullman veste i panni di Chase Jamie Daimon, Amministratore Delegato di JP Morgan; infine James Woods interpreta “DickFuld, CEO della Lehman Brothers.

Sempre fuori concorso sarà presentato il film Project Nim di James Marsh. La pellicola del regista premio Oscar, racconta la vera storia di una famiglia di scienziati statunitensi che decide di adottare uno scimpanzé. Inoltre Marsh farà parte della giuria che assegnerà il Marc’Aurelio al Miglior Documentario.

Nella formula del Duetto, l’Auditorium ospiterà Sergio Rubini e Riccardo Scamarcio, che dialogheranno come hanno fatto nelle edizioni passate anche Bertolucci e Bellocchio, Margherita Buy e Silvio Orlando, Servillo e Verdone, Tornatore e Muccino.

In occasione dell’uscita di The Twilight Saga: Breaking Down ParteI, la sezione Alice nella città propone un grande evento fra letteratura e cinema, durante il quale il pubblico potrà incontrare alcuni protagonisti del film, come i vampiri Rosalie (Nikki Reed) e Jasper Hale (Jackson Rathbone), e vedere in anteprima alcune scene del film che uscirà nelle sale il prossimo 16 novembre, distribuito dalla Eagle Pictures Italia.

Sarà proiettato, sempre nella stessa sezione, Little Glory, quarto lungometraggio di Vincent Lannoo, che racconta la storia di Shawn, interpretato da Cameron Bright, visto anche lui in passato nella saga di Twilight.

All’interno della sezione L’Altro Cinema | Extra è previsto l’incontro con il regista americano Michael Mann (L’ultimo dei moicani; Heat-La Sfida), che terrà una vera e propria lezione di cinema, come i suoi predecessori al Festival di Roma come Meryl Streep, Al Pacino, i fratelli Coern, Malick, Coppola e Landis.