La scorsa settimana Walt Disney Pictures e Lucasfilm hanno annunciato il cast ufficiale di Star Wars: Episodio IX, che includerà la defunta Carrie Fisher nel cast. Ora il suo co-protagonista di lunga data di Star Wars, Mark Hamill, è intervenuto su Twitter parlando dei suoi sentimenti riguardo all’apparizione di Carrie Fisher nel film in uscita. Potete leggere qui sotto il post.

Il cast del nuovo film include anche Daisy Ridley, Adam Driver, John Boyega, Oscar Isaac, Lupita Nyong’o, Domhnall Gleeson, Kelly Marie Tran, Joonas Suotamo e Billie Lourd. Nel cast dell’episodio IX ci sono anche Naomi Ackie (Doctor Who), Richard E. Grant (Gosford Park, Hudson Hawk) e Keri Russell (The Americans), a cui si uniranno i veterani Mark Hamill, Anthony Daniels e Billy Dee Williams, che riprenderà il suo ruolo di Lando Calrissian.

Il ruolo di Leia Organa sarà ancora una volta interpretato da Carrie Fisher, utilizzando filmati precedentemente inediti girati per Star Wars: Il Risveglio della Forza. “Abbiamo disperatamente amato Carrie Fisher” afferma il regista J.J. Abrams. “Trovare una conclusione veramente soddisfacente per la saga di Luke Skywalker senza di lei è impossibile.

Star Wars: Episodio IX inizierà le riprese al Pinewood Studios di Londra il 1° agosto. Il compositore John Williams tornerà in una galassia molto, molto lontana, con l’episodio IX. Star Wars: Episodio IX sarà prodotto da Kathleen Kennedy, J.J. Abrams e Michelle Rejwan e produttore esecutivo di Callum Greene e Jason McGatlin.