Lunedì 10 febbraio, alle ore 16.00, presso l’aula I del dipartimento di Storia dell’arte e spettacolo, il regista Giuseppe Tornatore terrà la lectio magistralis La migliore offerta: un dialogo tra arte e cinema, per ragionare su come questo rapporto sia stato pensato e attivato, al fine di offrire nuovi e stimolanti spunti di riflessione.

Interverranno Marina Righetti e Claudio Zambianchirispettivamente direttore del dipartimento e direttore della Scuola di specializzazione. A presentare l’ospite sarà il prof. Paolo SerafiniIl protagonista del film Virgil Oldman, interpretato da Geoffrey Rush, è un richiestissimo battitore d’aste che in maniera spregiudicata riesce a impossessarsi di tele dal valore inestimabile. Nell’arco degli anni ha raccolto una collezione impressionante di ritratti di donna. Il film ha riscosso un grandissimo apprezzamento vincendo, nel 2013, 6 David di Donatello, 6 Nastri d’argento e numerosi altri premi e riconoscimenti in Italia e all’estero tra cui un European Film Awards Migliore per la colonna sonora a Ennio Morricone.