Connettiti a NewsCinema!

News

Film in sala dal 2 febbraio 2017: programmazione Cinema

Pubblicato

:

La scorsa settimana ci sono state diverse uscite molto attese che hanno suscitato molto clamore tra il pubblico dei cinefili, primo tra tutte il film La La Land campione di incassi e vincitore di diversi Golden Golbes. Questa settimana non è da meno con ben 9 diverse uscite che comprendono una commedia tutta italiana e un adrenalinico thriller con protagonista l’attore vincitore del premio Oscar Jamie Foxx. Ma scopriamo in dettaglio tutti i film in sala da domani:

Smetto Quando Voglio – Masterclass

Una commedia diretta da Sidney Sibilia con Edoardo Leo, Valerio Aprea e Paolo Calabresi sequel del precedente Smetto Quando Voglio del 2014. La banda dei brillanti ricercatori decide di ricongiungersi per rimettere in piedi gli affari legati alle smart drugs, ma questa volta il loro capo Pietro riceve dalla polizia la proposta di ripulire la fedina penale di tutti  se decide di collaborare con la giustizia e dare un importante aiuto nella lotta allo spaccio. Quindi, servendosi dell’aiuto di alcuni “cervelli in fuga”, cercano di sterminare una banda di fabbricatori di droghe che utilizzano molecole non ancora illegali. Ma Pietro non può rivelare niente di tutto ciò alla sua compagna e l’unica possibilità per non destare sospetti è inventare delle bugie sempre più esilaranti.

La Terra e il Vento

Commedia drammatica scritta e diretta da Sebastian Maulucci con Lorenzo Rickelmy, Robin Mugnaini e Chiara Martegiani Leonardo è un giovane alpinista che ha deciso di abbandonare gli studi per inseguire il sogno di viaggiare per il mondo; ma prima di partire per il Nepal decide di passare dalla tenuta del padre nelle campagne laziali, dove il fratellastro Riccardo gestisce l’azienda agricola familiare dopo la morte del padre. Riccardo è alle prese con una spinosa questione legale legata all’eredità e alla sorte della proprietà laziale, così Leonardo decide di accompagnarlo in Toscana nel tentativo di mettere fine a questa controversia, rimandando ulteriormente la partenza. Ma in Toscana Leonardo conoscerà la sorella di Riccardo con la quale stringerà un particolare rapporto.

Billy Lynn – Un Giorno da Eroe

Con la regia di Ang Lee, il cast è composto da Joel Alwyn, Kristen Stewart, Chris Tucker e Vin Diesel. Il giovane Billy Lynn è un soldato che ha prestato servizio in Iraq e che dopo una rischiosa operazione militare è diventato un vero e proprio eroe nazionale. Infatti viene fatto rientrare dal fronte per affrontare la “Victory Tour”, ovvero due settimane di feste, interviste, comizi e onorificenze, ma Billy non può godersi fino in fondo questa atmosfera gioiosa perché il trauma di avere perso un commilitone lo tortura psicologicamente.

Ho Amici in Paradiso

Una commedia diretta da Fabrizio Maria Cortese con Valentina Cervi, Fabrizio Ferracane e Antonio Catania. Felice Cariota è un uomo d’affari pugliese che da un po’ di tempo si è messo in combutta con un boss malavitoso nel tentativo di riciclare del denaro sporco. Ma quando la giustizia bussa alla sua porta, Felice decide di raccontare tutto e denunziare il boss, andando in contro ad una pena pari ad un anno di servizi sociali in regime di libertà vigilata. La condanna deve essere scontata in un centro di accoglienza a Roma e prevede l’assistenza alle persone affette da disabilità fisica e psichica. Felice ci tiene a rimanere a Roma proprio per paura di incorrere nella vendetta del boss che ha accusato in tribunale, infatti quest’ultimo sembra stia tramando qualcosa ai suoi danni.

Sleepless – Il Giustiziere

Diretto da Baran Bo Odar con Jamie Foxx, Michelle Monaghan e Scott McNairy. Vincent Drows è un poliziotto corrotto di Las Vegas che viene coinvolto nella scomparsa di una grossa partita di droga; due boss criminali pensano che lui sia il colpevole e uno di questi, Gregory Rubino, fa rapire il figlio quattordicenne di Vincent con l’intenzione di liberarlo quando la droga verrà fuori. In questo modo si dà inizio ad una faticosa corsa contro il tempo nel tentativo di salvare l’adolescente.

A United Kingdom – L’Amore che ha Cambiato la Storia

Regia di Amma Asante con David Oyelowo, Rosamund Pike e Jack Davenport Nell’anno 1947 l’erede al trono del Botswana Seretse Khama conosce per caso a Londra Ruth Williams, una giovane impiegata inglese. Tra loro è amore a prima vista, ma Seretse deve tornare in Africa per prendere le redini del suo paese in qualità di sovrano. Quindi i due decidono di sposarsi destando un vero e proprio scandalo causato da quella che sembra un’improbabile unione, ma questa decisione permette di migliorare la condizione delle donne e fare evolvere la propria nazione.

La Battaglia di Hacksaw Ridge

Regia di Mel Gibson con Andrew Garfield, Teresa palmer e Hugo Weaving. Quando Desmond T. Doss si arruola all’età di 23 anni ha ben chiaro quale sarà la sua scelta, diventare il primo obiettore di coscienza della storia non utilizzando nessun tipo di arma. Ma il valore di una persona e di un soldato non si vede solo dall’abilità di uccidere, infatti Desmond ha ricevuto la medaglia d’onore in qualità di assistente di sanità che riuscì a salvare più di 75 vite durante la battaglia di Okinawa.

Life, Animated

Un film di Roger Ross Williams con Jonathan Freeman, Gilbert Gottfried e Owen Suskind. Owen Suskind è un bambino di tre anni appassionato dei classici Disney, come tanti bambini della sua età. Però con il passare del tempo Owen inizia a chiudersi sempre più in sé stesso, in una sorta di regressione senza fine che rende impossibile comunicare con il bambino. La diagnosi di autismo non tarda ad arrivare e i genitori cadono nello sconforto più totale, senonché il padre si accorge che l’unico modo che ha per comunicare con suo figlio è parlare il linguaggio dei film Disney.

Varichina – La vera Storia della Finta vita di Lorenzo de Santis

Un film di Antonio Palumbo con Totò Onnis, Ketty Volpe e Federica Torchetti. Lorenzo de Santis è soprannominato varichina perché da ragazzo faceva le consegne dei prodotti venduti dalla madre ed è stato il primo barese a confessare la propria omosessualità negli anni ’70. In questa pellicola si analizzerà in dettaglio l’interessante personalità di Lorenzo.

Continua a leggere
Clicca per commentare

Lascia qui il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cinema

RFF13: 7 sconosciuti a El Royale, conferenza stampa

Pubblicato

:

La tredicesima edizione della Festa del cinema di Roma ha ufficialmente preso il via questa mattina con l’anteprima del film 7 sconosciuti a El Royale diretto da Drew Goddard. Il regista, sceneggiatore e produttore televisivo, noto ai più per aver scritto diversi episodi della serie tv Buffy, l’ammazzavampiri, Lost e Alias, ha portato a Roma il suo secondo film da regista.

Ambientato nel 1969, il motel El Royale, situato a cavallo tra il Nevada e la California, è la location dove 7 personaggi, dovranno regolare dei conti rimasti in sospeso con il proprio passato.

Durante la conferenza stampa, oltre al regista Drew Goddard ha preso parte anche l’attrice Cailee Spaeny (la giovane e complicata Rosie soprannominata  Stivaletti ) rispondendo alle diverse domande inerenti al film e non solo…

Cosa rappresenta El Royale e come ci ha lavorato?

Andrew Goddard: Il motel posto a cavallo tra i due stati, riflette le dualità presenti nei sette personaggi, compresi i loro segreti. Amo i personaggi diversi, lavoro molto sull’empatia che si viene a creare sul set. Lavoro con Hemsworth da dieci anni, volevo fargli fare qualcosa di diverso, che non aveva mai fatto prima.

Che esperienza è stata per te?

Cailee Spaeny: È stata una bellissima esperienza, perché è stato eccitante fare lo switch dei due personaggi, tra quello dolce e quello più feroce. Mi ha aiutato molto il fatto che il mio personaggio fosse innamorato.

Come ha costruito la sceneggiatura, con i diversi punti di vista dei personaggi?

Drew Goddard: Amo i diversi personaggi ed è stato complicato mostrare i diversi punti di vista all’intrno della storia. Chris è un talento speciale ed è stato perfetto per interpretare questo personaggio, mettendo in luce un inaspettato lato oscuro.

Drew Goddard e Cailee Spaeny

Quale tipo di possibilità o limite è stato girare in un solo luogo?

Drew Goddard: Le riprese sono durate diversi mesi. Il film è stato girato cronologicamente, e ogni scena e decisione che avveniva, automaticamente influenzava la scena successiva.

Come mai ha scelto di girare in pellicola e non in digitale?

Drew Goddard: Non è stato casuale. È legata ad una scelta emotiva, per creare un effetto che solo la pellicola è in grado di poter fare e perché volevo vedere il girato in un’unica volta.

Ci sono diversi riferimenti a registi come Tarantino, ha preso ispirazione dal suo modo di fare cinema?

Drew Goddard: Ci sono diversi omaggi al cinema di Tarantino e ai Fratelli Coen, perché sono stati dei punti di riferimento nella mia carriera cinematografica. Per questo ho voluto sperimentare, per la prima volta, qualcosa di diverso.

Scrivere per sette personaggi non è facile. In fase di scrittura, già sapevi quali attori avrebbero interpretato questi ruoli?

Drew Goddard: Non ho mai pensato agli attori che avrebbero preso parte al film, anche perché non sapevo il budget che avremmo avuto a disposizione. Pensavo solo alla storia da dover scrivere e successivamente abbiamo pensato a come comporre il cast.

 

Continua a leggere

Cinema

Animali fantastici: I crimini di Grindelwald, rilasciata una nuova interessante featurette

Pubblicato

:

Milioni e milioni di fan sparsi in tutto il mondo, non vedono l’ora di tornare nel mondo della magia con il secondo capitolo di Animali Fantastici. Warner Bros. Pictures ha deciso di rilasciare una nuovissima featurette in vista dell’imminente uscita nelle sale del sequel fantasy  Animali fantastici: I crimini di Grindelwald. All’interno della clip potrete ascoltare le interviste all’autrice JK Rowling e ad alcuni componenti del cast che parlano di Johnny Depp e dei personaggi di Ezra Miller rispettivamente come Grindelwald e Credence .

Animali fantastici: I crimini di Grindelwald è la seconda delle cinque nuove avventure nel mondo magico ideato e scritto da JK Rowling. Il film vedrà nuovamente la partecipazione di Eddie Redmayne nei panni di Newt Scamandar e di Katherine Waterston, Dan Fogler, Alison Sudol e Ezra Miller. Altri grandi nomi sono quelli di Claudia Kim, Zoe Kravitz, Callum Turner, con Jude Law nei panni di Silente e Johnny Depp nel ruolo di Grindelwald.

Johnny Depp nel ruolo di Grindelwald

Come molti di voi ricorderanno, alla fine del primo film, il potente mago oscuro Gellert Grindelwald (Depp) era stato catturato dal MACUSA (Magical Congress of the United States of America), con l’aiuto di Newt Scamander (Redmayne). Ma, facendo leva sulla sua minaccia, Grindelwald era riuscito a sfuggito alla custodia con l’intento di iniziare a radunare diversi seguaci, il punto centrale della sua agenda: portare al potere i maghi purosangue per governare su tutti gli esseri non-magici.
Nel tentativo di contrastare i piani di Grindelwald, Albus Silente (Law) arruola il suo ex studente Newt Scamander, che accetta di aiutare, ignaro dei pericoli che lo attenderanno. Le linee guida da seguire ovviamente sono quelle dell’amore e della lealtà, anche tra gli amici e la famiglia più veri, in un mondo magico sempre più diviso.

Animali fantastici: I crimini di Grindelwald  è stato diretto da David Yates, ideato da una sceneggiatura di JK Rowling e prodotto da David Heyman, JK Rowling, Steve Kloves e Lionel Wigram.

Animali fantastici: I crimini di Grindelwald arriverà nelle sale italiane il 16 novembre 2018.

Continua a leggere

Cinema

The Flash: il cinecomics con Ezra Miller rinviato nuovamente al 2021

Pubblicato

:

Grazie alla risposta superficiale alla Justice League, la Warner Bros. ha dovuto ripensare ai suoi piani per i film DC Extended Universe. In particolar modo, ad essere coinvolto sarà il film The Flash, che subirà uno slittamento rispetto alla tabella di marcia, dopo i problemi iniziali nel reperire gli sceneggiatori e il regista. Superati questi scogli, la strada della Warner Bros. verso questo nuovo film dedicato ad un supereroe sembrava in discesa. Fino a quando,  non è avvenuta una nuova battuta d’arresto verso il primo ciak.

Secondo Variety, Warner Bros. ha ancora una volta respinto il rilascio di The Flash in parte anche a causa di problemi di scrittura. Era previsto che le riprese iniziassero a marzo 2019, ma a causa della nuova sceneggiatura non ancora terminata, lo studio ha richiesto maggiore tempo, per poter fare un ottimo lavoro. Fortunatamente per l’attore protagonista Ezra Miller, il suo nome continua a comparire in diversi film oltre al ruolo di  Flash / Barry Allen in Justice League ed è apparso brevemente in Batman v Superman: Dawn of Justice . Tuttavia, Miller sta anche interpretando un ruolo chiave nel franchise di Animali fantastici, attualmente è in programma di girare il terzo film in quella serie la prossima estate.

Ora, stando alle ultime indiscrezioni, la produzione del primo film su The Flash potrebbe iniziare verso la fine del 2019, dopo aver preso parte alle riprese di Animali fantastici 3 . Questo per ora lascerebbe il film senza un potenziale titolo, destinando la sua uscita nei cinema – presumibilmente – nel 2021.

Continua a leggere

Facebook

Film in uscita

Ottobre, 2018

Nessun Film

Film in uscita Mese Prossimo

Novembre

Nessun Film

Recensioni

Nuvola dei Tag

Popolari

X