Questo inizio del 2017 ci riserva delle uscite cinematografiche veramente importanti. Scopriamo subito quali sono i film in sala dal 4 Gennaio.

Sing

Un film d’animazione di Gareth Jennings prodotto da Illumination Entertainment. Il koala Buster Moon è sull’orlo del fallimento e per salvare il suo teatro tenta un ultimo disperato tentativo organizzando una gara di talenti canori. Così si presentano vari personaggi e ognuno è spinto da proprie motivazioni personali per riuscire ad arrivare al successo. Rosita, una maialina che attualmente fa la mamma a tempo pieno di 25 maialini e che ha un passato da cantante, Mike, un topo bianco un po’ arrogante che ricorda molto Frank Sinatra, Meena, un’elefantessa dal grande talento canoro che ha paura del palcoscenico, Johnny, un gorilla di montagna figlio di un boss criminale con tanta voglia di riscatto e Ash, un’istrice che desidera formare una band con il suo fidanzato.

Assassin’s Creed

Un film di Justin Kurzel basato sull’omonima serie di videogiochi della Ubisoft con protagonisti principali Michael Fassbender e Marion Cotillard. Le Abstergo Industries decidono di salvare dalla forca il criminale Callum Lynch in modo da potergli far rivivere i ricordi del suo antenato Aguilar de Nerha, membro dell’Ordine degli Assassini, vissuto nel periodo dell’inquisizione spagnola. Il loro obiettivo è quello di ritrovare un antico manufatto, la Mela dell’Eden, causa di un millenario conflitto tra Assassini e Templari.

Collateral Beauty

Un film drammatico di David Frankel con un cast importante formato da Will Smith, Edward Norton, Kate Winslet, Michael Peña, Naomie Harris, Keira Knightley, Helen Mirren e Jacob Latimore. Howard (Smith) è il manager di una grande azienda ed è un uomo molto amato da tutti. Dopo la morte della figlia di sei anni non riesce più a tornare a vivere e i suoi amici desiderano aiutarlo in qualsiasi modo affinché possa ritornare a sorridere, fin quando non scoprono che Howard scrive delle lettere destinate a delle entità astratte quali Tempo, Amore e Morte. Così decidono di assumere tre attori che impersonifichino queste entità e lo aiutino ad venir fuori da questo stato di apatia che ormai da tempo lo possiede.