Connettiti a NewsCinema!

Horror Mania

Morto Tobe Hopper, regista di Non Aprite quella Porta e Poltergeist

Pubblicato

:

Tobe Hooper, il regista di orrore meglio conosciuto per il cult horror Non Aprite quella Porta e Poltergeist, è morto sabato scorso a Sherman Oaks, in California secondo il Los Angeles County Coroner. Aveva 74 anni e le circostanze della sua morte non sono chiare.

Non Aprite quella Porta del 1974 è diventato uno dei film horror più influenti di tutti i tempi per il suo approccio realistico e la visione sconvolta. Girato per meno di 300.000 dollari, racconta la storia di un gruppo di amici sfortunati che incontrano un gruppo di cannibali sulla strada quando si fermano in un vecchio casale. Anche se è stato bandito in diversi paesi per il grado di violenza, è stato uno dei film indipendenti più redditizi degli anni Settanta negli Stati Uniti. Il personaggio di Leatherface era vagamente ispirato al serial killer Ed Gein.

Hooper ha anche diretto il sequel del 1986 Non Aprite quella Porta 2, con un approccio più comico Il film del 1982 “Poltergeist”, scritto e prodotto da Steven Spielberg, è divenuto anch’esso un classico del genere. La storia di una famiglia che si imbatte in una casa frequentata da fantasmi e presenza paranormali. Un successo di box office per MGM ed è diventato il film più visto dell’anno.

Dopo “Poltergeist”, Hooper ha diretto due film per Cannon Films”, “Lifeforce” e “Invaders from Mars“, un remake del film alieno del 1953. Il suo adattamento della miniserie CBS del 1979 del romanzo bestseller di Stephen KingSalem’s Lot” è considerato da molti fan un segno di alto livello nell’horror televisivo per aver combinando l’intrigo di una soap opera con l’atmosfera gotica di un film horror classico.

Ha continuato a lavorare in televisione e nel cinema negli anni 90 e 2000, ma nessuno dei film ha avuto l’impatto delle sue prime opere. Il suo ultimo film, Djinn del 2013, è stato ambientato negli Emirati Arabi Uniti e prodotto da Image Nation. Murder Toolbox “, Mortuary e due episodi di Maestri d’Orrore. Willard Tobe Hooper è nato a Austin, Texas e ha insegnato all’università prima di partire con i documentari.

Il cinema e la scrittura sono le compagne di viaggio di cui non posso fare a meno. Quando sono in sala, si spengono le luci e il proiettore inizia a girare, sono nella mia dimensione :)! Discepola dell' indimenticabile Nora Ephron, tra i miei registi preferiti posso menzionare Steven Spielberg, Tim Burton, Ferzan Ozpetek, Quentin Tarantino, Hitchcock e Robert Zemeckis. Oltre il cinema, l'altra mia droga? Le serie tv, lo ammetto!

Continua a leggere
Clicca per commentare

Lascia qui il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cinema

The Banana Splits, la serie animata diventa un film horror

Pubblicato

:

the banana splits

Non è ancora il 1° aprile, ma la Warner Bros. Home Entertainment e SYFY hanno annunciato che il programma per bambini cult The Banana Splits tornerà sullo schermo come un film originale con un tocco horror. Il film riporterà i personaggi classici introdotti per la prima volta al pubblico nel 1968 con il programma di varietà The Banana Splits Adventure Hour.

Nell’imminente thriller horror, un ragazzo di nome Harley e la sua famiglia (fratello Austin, madre Beth e padre Mitch) partecipano a una registrazione di The Banana Splits TV, per quello che dovrebbe essere un compleanno pieno di divertimento. Ma le cose prendono una svolta inaspettata e Harley, sua madre e i loro nuovi amici possono fuggire in sicurezza?

Le star di The Banana Splits sono Dani Kind (Wyonna Earp) nei panni di Beth, Finlay Wojtak-Hissong (The Kindness of Strangers) nei panni di Harley, Romeo Carere nei panni di Austin, Steve Lund (Street Legal, Schitt’s Creek) nei panni di Mitch e Sara Canning (The Vampire Diaries , Una serie di sfortunati eventi, La guerra per il pianeta delle scimmie) come Rebecca. Appariranno anche gli amati Bingo, Fleegle, Snorky e Drooper della serie originale. Il nuovo film è stato scritto da Jed Elinoff e Scott Thomas (La casa di Raven, My Super Psycho Sweet 16) e diretto da Danishka Esterhazy (livello 16). The Banana Splits è prodotto da Blue Ribbon Content in associazione con Warner Bros. Home Entertainment e SYFY.

Il film di The Banana Splits farà il suo debutto nei negozi e nei media domestici dalla Warner Bros. Home Entertainment prima del suo debutto televisivo su SYFY.

Continua a leggere

Cinema

Escape Room, la prima clip del film in sala biliardo

Pubblicato

:

escape room clip

Arriva online la prima clip di Escape Room, il nuovo horror diretto da Adam Robitel con Taylor Russell, Logan Miller, Deborah Ann Woll, Jay Ellis, Tyler Labine, Nik Dodani e Yorick van Wageningen nel cast. Il film sfrutta la moda del momento delle divertenti ed enigmatiche escape room alle quali si partecipa con gli amici per una serata diversa.

Escape Room è un thriller psicologico che vede protagonisti sei sconosciuti che si ritrovano coinvolti in un gioco pericoloso e sono costretti ad usare l’ingegno per trovare indizi e salvare la propria vita. Distribuito da Warner Bro. questo film sarà al cinema dal 14 Marzo, ma nel frattempo diamo un primo sguardo alle atmosfere nella prima clip ambientata in una sala biliardo.

Continua a leggere

Cinema

Halloween, chi sarà lo sceneggiatore del sequel?

Pubblicato

:

halloween

Collider riferisce che lo sceneggiatore Scott Teems è in trattative per scrivere la sceneggiatura del sequel del film Halloween del 2018 per Blumhouse. Tra i titoli precedenti ricordiamo gli show televisivi Rectify e Narcos: Mexico, e il reboot di Firestarter.

Sebbene non sia stato annunciato nulla di ufficiale, è stata presa nota che le star Jamie Lee Curtis, Judy Greer e Andi Matichak dovrebbero tornare nel cast, dopo essere sopravvissute al bagno di sangue del sequel del 2018, a sua volta una continuazione diretta del film classico del 1978. Jason Blum produrrà ancora una volta insieme al produttore in franchising Malek Akkad. Resta da vedere quanto sia coinvolto, se non del tutto, il regista David Gordon Green e il co-sceneggiatore Danny McBride con il film. John Carpenter è tornato a sviluppare la colonna sonora per il film del 2018.

Rilasciato lo scorso ottobre con grande successo di critica e box office, Halloween ha fruttato oltre 250 milioni di dollari in tutto il mondo, come film campione di incassi più alto di tutti i tempi. Il film ha ignorato tutti i numerosi sequel precedenti, preferendo invece raccontare la propria storia, libera dai confini della mitologia precedente. Curtis era già apparsa in quattro film della serie, tra cui l’originale del 1978, il sequel del 1981, Halloween H20 del 1998: 20 Years Later e Resurrection.

Continua a leggere

Film in uscita

Febbraio, 2019

Nessun Film

Film in uscita Mese Prossimo

Marzo

Nessun Film

Pubblicità

Facebook

Recensioni

Nuvola dei Tag

Pubblicità

Popolari

X