Connettiti a NewsCinema!

News

MTV Movie and TV Awards 2018: la lista de vincitori

Pubblicato

:

Nella notte sono stati assegnati gli MTV Movie and TV Awards per la gioia dei fan e dell’Universo Marvel ha vinto la maggior parte dei premi il film Black PantherTra i vincitori, ancora, la serie TV Netflix Stranger Things, e nessuna vittoria per Avengers Infinity War.

MTV Movie and TV Awards: in grassetto i vincitori dei premi.

BEST MOVIE (Miglior Film)
Avengers: Infinity War (Walt Disney Studios Motion Pictures)
*Black Panther (Walt Disney Studios Motion Pictures)
Girls Trip (Universal Pictures)
IT (New Line Cinema)
Wonder Woman (Warner Bros. Pictures)

BEST SHOW (Miglior Serie TV)
13 Reasons Why (Netflix)
Game of Thrones (HBO)
grown-ish (Freeform)
Riverdale (The CW)
*Stranger Things (Netflix)

BEST PERFORMANCE IN A MOVIE (Miglior attore o attrice in un film)
*Chadwick Boseman – Black Panther
Timothée Chalamet – Call Me by Your Name
Ansel Elgort – Baby Driver
Daisy Ridley – Star Wars: The Last Jedi
Saoirse Ronan – Lady Bird

MTV Movie and TV awards 2018

BEST PERFORMANCE IN A SHOW (Miglior attore o attrice in una serie TV)
*Millie Bobby Brown – Stranger Things
Darren Criss – The Assassination of Gianni Versace: American Crime Story
Katherine Langford – 13 Reasons Why
Issa Rae – Insecure
Maisie Williams – Game of Thrones

BEST HERO (Miglior eroe)
*Chadwick Boseman (T’Challa/Black Panther) – Black Panther
Emilia Clarke (Daenerys Targaryen) – Game of Thrones
Gal Gadot (Diana Prince/Wonder Woman) – Wonder Woman
Grant Gustin (Barry Allen/The Flash) – The Flash
Daisy Ridley (Rey) – Star Wars: The Last Jedi

BEST VILLAIN (Miglior cattivo)
Josh Brolin (Thanos) – Avengers: Infinity War
Adam Driver (Kylo Ren) – Star Wars: The Last Jedi
*Michael B. Jordan (N’Jadaka/Erik Killmonger) – Black Panther
Aubrey Plaza (Lenny Busker) – Legion
Bill Skarsgard (Pennywise) – IT

BEST KISS (Miglior bacio)
Jane the Virgin – Gina Rodriguez (Jane) and Justin Baldoni (Rafael)
*Love, Simon – Nick Robinson (Simon) and Keiynan Lonsdale (Bram)
Ready Player One – Olivia Cooke (Sam) and Tye Sheridan (Wade)
Riverdale – KJ Apa (Archie) and Camila Mendes (Veronica)
Stranger Things – Finn Wolfhard (Mike) and Millie Bobby Brown (Eleven)

MOST FRIGHTENED PERFORMANCE (Miglior interpretazione della paura)
Talitha Bateman (Janice) – Annabelle: Creation
Emily Blunt (Evelyn Abbott) – A Quiet Place
Sophia Lillis (Beverly Marsh) – IT
Cristin Milioti (Nanette Cole) – Black Mirror
*Noah Schnapp (Will Byers) – Stranger Things

MTV Movie and TV awards 2018

BEST ON-SCREEN TEAM (Miglior Team)
Black Panther – Chadwick Boseman (T’Challa/ Black Panther), Lupita Nyong’o (Nakia), Danai Gurira (Okoye), Letitia Wright (Shuri)
*IT – Finn Wolfhard (Richie), Sophia Lillis (Beverly), Jaeden Lieberher (Bill), Jack Dylan Grazer (Eddie), Wyatt Oleff (Stanley), Jeremy Ray Taylor (Ben), Chosen Jacobs (Mike)
Jumanji: Welcome to the Jungle – Dwayne Johnson (Smolder), Kevin Hart (Mouse), Jack Black (Shelly), Karen Gillan (Ruby), Nick Jonas (Seaplane)
Ready Player One –  Tye Sheridan (Wade), Olivia Cooke (Samantha), Philip Zhao (Sho), Win Morisaki (Daito), Lena Waithe (Aech)
Stranger Things – Gaten Matarazzo (Dustin), Finn Wolfhard (Mike), Caleb McLaughlin (Lucas), Noah Schnapp (Will), Sadie Sink (Max)

BEST COMEDIC PERFORMANCE (Miglior interpretazione comica)
Jack Black – Jumanji: Welcome to the Jungle
*Tiffany Haddish – Girls Trip
Dan Levy – Schitt’s Creek
Kate McKinnon – SNL
Amy Schumer – I Feel Pretty

SCENE STEALER (Chi ha rubato la scena)
Tiffany Haddish (Dina) – Girls Trip
Dacre Montgomery (Billy Hargrove) – Stranger Things
*Madelaine Petsch (Cheryl Blossom) – Riverdale
Taika Waititi (Korg) – Thor: Ragnarok
Letitia Wright (Shuri) – Black Panther

BEST FIGHT (Miglior combattimento)
Atomic Blonde – Charlize Theron (Lorraine) vs. Daniel Hargrave (Sniper), Greg Rementer (Spotter)
Avengers: Infinity War – Scarlett Johansson (Natasha Romanoff/Black Widow), Danai Gurira (Okoye), Elizabeth Olsen (Wanda Maximoff/Scarlet Witch) vs. Carrie Coon (Proxima Midnight)
Black Panther – Chadwick Boseman (Black Panther) vs. Winston Duke (M’Baku)
Thor: Ragnarok – Mark Ruffalo (Hulk) vs. Chris Hemsworth (Thor)
*Wonder Woman – Gal Gadot (Wonder Woman) vs. Soldati Tedeschi

MTV Movie and TV Awards

BEST MUSIC DOCUMENTARY (Miglior documentario musicale)
Can’t Stop, Won’t Stop: A Bad Boy Story
Demi Lovato: Simply Complicated
*Gaga: Five Foot Two
Jay-Z’s “Footnotes for 4:44”
The Defiant Ones

BEST REALITY SERIES (Miglior serie reality)
*Keeping Up With the Kardashians
Love & Hip Hop
Real Housewives
RuPaul’s Drag Race
Vanderpump Rules

BEST MUSICAL MOMENT (Miglior momento musicale)
black-ish (Cast performs “Freedom”)
Call Me by Your Name (Elio crying through the end credits)
Girls Trip (Girls Trip dance battle)
Love, Simon (“I Wanna Dance With Somebody” dream sequence)
Riverdale (Cast performs “A Night We’ll Never Forget”)
*Stranger Things (Mike and Eleven dance to “Every Breath You Take”)
The Greatest Showman (Phillip and Anne sing “Rewrite the Stars”)
This Is Us (Kate sings “Landslide”)

MTV Movie and TV Awards 2018, il bilancio

Lo scontro tra piccolo e grande schermo finisce in parità tra Black Panther e Stranger Things che si aggiudicano entrambi quattro premi. Da notare che Avengers Infinity War e Il Trono di Spade non hanno vinto nulla. Wonder Woman, Love Simon e IT almeno qualcosa l’hanno portata a casa.
Forse il premio più sorprendente è quello dato al villain di Black Panther dove erano presenti sia Thanos che Pennywise entrambi molto amati dal pubblico.

Fonte: ew.com

Clicca per commentare

Lascia qui il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cinema

Matrix 4, tutto quello che sappiamo della nuova avventura di Neo

Pubblicato

:

matrix 4 notizie

Come avrete letto sul web è in arrivo il quarto capitolo di Matrix, l’amatissima saga di fantascienza delle sorelle Wachowski con Keanu Reeves protagonista. Ancora sono molti i segreti e le incognite intorno a questo progetto, ma in attesa di partecipare a una nuova avventura di Neo vediamo insieme quello che sappiamo fino a oggi di questo Matrix 4.

Matrix 4 | La regia

Matrix è una creatura di Lana e Lilly Wachowski. Le sorelle hanno lavorato in coppia per tutta la loro carriera, dal primo lungometraggio Bound fino alla prima stagione della loro serie Netflix, Sense8. Quindi è difficile immaginare un nuovo film di Matrix senza il loro coinvolgimento. Ma per Matrix 4 Lana prenderà il timone da sola e questo film sarà il suo primo film come regista senza Lilly. Sebbene le sorelle abbiano collaborato alla prima stagione di Sense8, Lana ha gestito tutti i compiti di sceneggiatura e regia per la seconda stagione da sola.

Leggi anche: Keanu Reeves, da boscaiolo a star di Hollywood

matrix-film

Matrix 4 | no Neo no party

Abbiamo visto reboot, remake o sequel di lunga data che hanno assistito a dei grandi ritorni. Ma abbiamo anche visto film incentrati su nuovi personaggi, come Men In Black International. Fortunatamente Matrix 4 ha in programma di riportare un numero di pezzi chiave. Primo fra tutti, Keanu Reeves. Non sarebbe un film di Matrix senza Neo – lui è l’Uno, dopotutto. La star è a bordo del progetto per riprendere uno dei suoi ruoli distintivi e probabilmente indossare molti abiti neri e un paio di occhiali da sole scuri. Tuttavia è quasi impossibile immaginare un film di Matrix anche senza Trinity. Carrie-Anne Moss tornerà in Matrix 4 come interesse sentimentale di Neo, partner nel crimine, protettore e tosto fantascientifico in generale.

Leggi anche: I 100 migliori film del 20° secolo

Matrix 4 | The Merovingian

Lambert Wilson non è apparso nel primo film di Matrix, ma il suo personaggio The Merovingian ha avuto un ruolo chiave in entrambi i sequel del film. In una recente intervista l’attore francese ha rivelato di essere in trattative per unirsi al cast di Matrix 4. Il merovingio non è esattamente uno dei personaggi più amati del franchise, quindi riportare indietro Lambert Wilson è piuttosto inaspettato.

Il personaggio sarà un trafficante di informazioni off-grid. Lui e sua moglie Persefone (interpretata da Monica Belluci nei film precedenti) hanno messo in atto un clandestino contrabbando e hanno lavorato con programmi esiliati dal sistema primario. Egli è fondamentalmente un pezzo di mostra ambulante.

Matrix 4 | I nuovi arrivati

Quindi vedremo alcuni volti familiari in Matrix 4, ma incontreremo anche nuovi personaggi. Yahya Abdul-Mateen II è una stella in ascesa e Matrix 4 aggiunge un altro ruolo di alto profilo al suo curriculum. Attualmente impegnato in Watchmen della HBO, egli ha interpretato anche Black Manta in Aquaman e si è presentato in The Greatest Showman e in Noi di Jordan Peele. Lo vedremo presto nel reboot di Candyman, oltre che nel ruolo di Bobby Seale in The Trial of the Chicago 7.

matrix 4 fotografia

Yahya farà di tutto per mettersi in forma per Matrix 4, un film che potrebbe rivelarsi il più grande della sua carriera. Un altro nuovo giocatore è Jessica Henwick. Non è estranea ai film di fumetti, alla produzione su larga scala o all’azione a tempo. Probabilmente è meglio conosciuta per aver interpretato Nymeria Sand in Game of Thrones e Colleen Wing in Iron Fist e The Defenders. Prima di combattere contro le macchine, si scontrerà con un paio di altri mostri in Godzilla vs Kong.

Forse la nuova aggiunta più curiosa è Neil Patrick Harris. Conosciuto soprattutto per la sitcom How I Met Your Mother, l’ex bambino prodigio ha messo in mostra abilità più drammatiche come Gone Girl. Tuttavia potreste ricordarlo anche in Starship Troopers. Jonathan Groff, inoltre, è stato anche aggiunto al cast di Matrix 4 in un ruolo ancora sconosciuto. Groff è noto soprattutto per il suo lavoro vocale nei film Frozen, in cui dà vita a Kristoff. Era anche nel cast di Glee e attualmente appare nell’acclamata serie Mindhunter di Netflix.

Matrix 4 | La sinossi del film

Non dovrebbe sorprendere nessuno che non ci siano ancora molti dettagli sulla trama di Matrix 4. Dal momento che Keanu Reeves e Carrie-Anne Moss sono tornati, molti presumono di vedere Neo e Trinity. Ma questo è tutto ciò che sappiamo. Una voce persistente afferma che ci sarà una versione giovane di Morpheus, il personaggio di Laurence Fishburne della trilogia originale. Ciò potrebbe suggerire che il film sia un prequel o che si svolga in una sequenza temporale alternativa. Oppure presenta solo flashback o ricordi.

98177 ppl

Matrix Revolutions ci lascia con un finale un po’ ambiguo: Neo praticamente muore, almeno in qualche forma. Incontra un combattente di fine combattimento con l’agente Smith in Matrix, quindi il suo corpo viene portato a Machine City. Lì raggiunge nuove fasi di illuminazione, trascende la necessità di una forma fisica…o qualcosa del genere. Neo, come lo conoscevamo, non c’è più. È anche possibile che il Neo che vediamo in Matrix 4 non sia lo stesso Neo che conosciamo. È l’Uno, ma non è il primo.

Parlando con l’architetto Neo scopre che ci sono state cinque versioni precedenti di Matrix. In ognuna c’è stata una versione dell’Uno ed è in realtà la sesta di queste figure del Messia. Come notato alla fine di Matrix Revolutions, Matrix si riavvia nuovamente. È ovvio che se ogni incarnazione precedente ha un Uno, anche la settima volontà. Potrebbe essere il Neo nel nuovo film. Sebbene Keanu Reeves stia tornando al franchise, non si sa quale ruolo avrà. È possibile che non sia il protagonista. Alcuni teorizzano che il giovane Morpheus potrebbe essere il protagonista e Neo potrebbe svolgere un ruolo di mentore.

Continua a leggere

Cinema

Caleb, il teaser trailer del nuovo film di Roberto D’Antona

Pubblicato

:

caleb film

A pochi mesi dall’uscita del fantasy The Last Heroes: Gli Ultimi Eroi, ecco che il primo teaser trailer di Caleb, il nuovo film di Roberto D’Antona, arriva come un fulmine a ciel sereno in questo primo mese del 2020 in cui sono stati presentati vari film e serie TV dalle tematiche vampiresche. Questa pellicola rappresenta un ritorno alle origini, ai temi cari al regista ed è, infatti, un horror sovrannaturale che tratta il tema dei vampiri. Le affascinanti creature mitologiche si ispirano all’antica leggenda folkloristica europea mentre, per la messa in scena, Caleb vuole trasmettere le stesse sensazioni di angoscia, erotismo ed eleganza presenti nei grandi film cult come Dracula di Bram Stoker diretto Francis Ford Coppola e Intervista col Vampiro diretto da Neil Jordan.

Caleb, il teaser trailer del nuovo film di Roberto D’Antona

Nel primo trailer vediamo un assaggio di quello che sarà il film, stando alle parole del regista, un film “visionario, spaventoso e angosciante, ma che allo stesso tempo saprà farvi emozionare” e viene presentata “Timere”, un borgo immaginario geograficamente situato sulle Alpi ai confini con la Svizzera, ricreato grazie ai due bellissimi comuni piemontesi Vogogna (VB) e Oleggio (NO). Le riprese di Caleb sono durate ben 47 giorni e la produzione, grazie al grande e solido team di lavoro della L/D Production Company , ha ottenuto l’importante supporto di grandi marchi come Emotional Grand Motel, Sidermetal e DRM Store.

Caleb | la sinossi ufficiale del film

Rebecca è sulle tracce di sua sorella, una giovane giornalista scomparsa mentre stava indagando su una serie di incresciosi eventi. Le sue ricerche la conducono fino a Timere, un luogo remoto e lontano dal frastuono della quotidianità, un luogo in cui vige il rigore del silenzio e il timore di qualcosa di oscuro. Qui Rebecca incontrerà uno stravagante scrittore e il custode della chiesa del paese, ma soprattutto incontrerà Caleb, un uomo affascinante, ricco ed elegante il cui sguardo tenebroso nasconde un agghiacciante segreto. Ed è proprio in questo luogo, il cui tempo sembra muoversi tra le ombre e la minaccia è sempre all’erta, che presto Rebecca verrà a conoscenza di una terrificante verità e la lotta tra bene e male avrà inizio.

d'antona Caleb

Caleb | il cast del film

Sarà Annamaria Lorusso a vestire i panni della protagonista Rebecca, mentre Roberto D’Antona tornerà nel ruolo di antagonista interpretando l’affascinante e terrificante Caleb.
Il resto del main cast è composto da Francesco Emulo, Alex D’Antona, Natalia Moro, Nicole Blatto, Susanna Tregnaghi, Erica Verzotti, Mirko D’Antona, Fabrizio Narciso, Sheena Hao, Mirko Giacchetti, Carola Tallarico e Giulia Mesisca, oltre a giovanissimi talenti come Danilo Uncino e Alice Bonzani.

Alle musiche troviamo Aurora Rochez, al make up e agli effetti speciali Paola Laneve, alla fotografia Stefano Pollastro e alla scenografia Erica Verzotti. Come aiuto regista, questa volta, il giovane e talentuoso Daniele Ciceri. Caleb attualmente è nell’ultima fase di post-produzione e il film verrà distribuito nel corso del 2020. Inoltre, sempre nel corso del 2020, verranno inaugurati finalmente gli L/D Studios con sede a Oleggio (NO).

Continua a leggere

Cinema

Brad Pitt e Jennifer Aniston, ritorno di fiamma? | Ecco i teneri momenti ai SAG Awards

Pubblicato

:

brad pitt aniston sagawards newscinema

Nella notte dei SAG Awards sono stati notati degli atteggiamenti affettuosi e complici tra Brad Pitt e Jennifer Aniston. Che sia tornato l’amore?
L’attore di recente protagonista nel film di Quentin Tarantino C’era una volta…a Hollywood! ha vinto il suo primo Screen Actors Guild Award, e si è ha preso un momento nel backstage per gustarsi la consegna del premio alla sua ex moglie per la serie tv The Morning Show, come si vede in questa foto di The Hollywood Reporter.

Brad Pitt e Jennifer Aniston ai SAG Awards

“Mi sento come se fossimo cresciuti insieme…Sono state così speciali le volte in cui sono stato invitato in questa stanza” ha detto Pitt. Tuttavia questo non è il primo momento memorabile della notte che riguarda Pitt e Aniston. Durante il discorso di accettazione di Pitt la Aniston è stata vista tra il pubblico mentre sorrideva all’attore e si univa all’applauso.

All’inizio di questo mese, sul tappeto rosso dopo i Golden Globes (a cui hanno partecipato entrambi), la star di Ad Astra ha detto a Entertainment Tonight che si aspettava di vedere la star di Friends quella notte. “Incontrerò Jen, è una buona amica. Sì” ha detto. Dopo che ET ha sottolineato che il mondo voleva una loro foto insieme all’evento, ha scherzato: “La seconda reunion più importante dell’anno? Capisco.”

Leggi anche: I migliori ruoli di Brad Pitt

Brad Pitt e Jennifer Aniston | le foto della notte insieme

brad pitt jennifer aniston

Il desiderio del mondo si è avverato ai SAG Awards domenica sera, poiché la coppia è stata fotografata non solo sorridente ma anche mentre si tiene per mano. La coppia è stata sposata dal 2000 al 2005 e anche se sono trascorsi 15 anni dal loro divorzio, Aniston e Pitt sono rimasti amici.
Pitt ha partecipato alla festa per il cinquantesimo compleanno di Aniston al Sunset Tower Hotel a Los Angeles lo scorso febbraio, così come la sua festa annuale per le vacanze a dicembre.

Continua a leggere

Iscriviti al nostro canale!

Film in uscita

Gennaio, 2020

Nessun Film

Film in uscita Mese Prossimo

Febbraio

Nessun Film

Pubblicità

Facebook

Recensioni

Nuvola dei Tag

Pubblicità

Popolari

X