Connettiti a NewsCinema!

Horror Mania

Silent Hino, la web serie ispirata a Silent Hill

Pubblicato

:

536504_4010848111647_1294579810_33741324_228891449_n

Continua con sempre più successo il fenomeno artistico del momento, la web serie, ovvero una serie di episodi di fiction realizzati per una gratuita fruizione attraverso il web destinati a far conoscere a tutto il mondo cineasti, attori e autori di ogni genere. Dopo il successo ottenuto da Homicide: Second Shift (spin-off della serie Homicide: Life on the Streets reso disponibile nel 1997 sul sito della NBC), Homicide.com e Pioneer One il fenomeno della web serie ha invaso anche l’Italia con le recenti serie italiane Freaks! The Series e la modesta Il mondo di Franca. Ora, una delle web serie più attese del momento è la misteriosa Silent Hino, realizzata dal brillante Angelo Maci. Ispirata alle atmosfere del videogame/film di successo Silent Hill, Silent Hino porta avanti un nuovo concetto di web serie, in cui solo sulla base delle visualizzazioni youtube è possibile vedere nuovi episodi. Per ora il tetto massimo da raggiungere per vedere il primo episodio è di 1000 visualizzazioni del trailer ufficiale. Quindi qualora foste curiosi di vedere di cosa tratta questo misterioso Silent Hino cliccate più che potete sul trailer ufficiale della web serie, postato alla fine del nostro articolo. Potete trovare qui sotto una serie di domande al regista Angelo Maci che ci svela in anteprima alcuni dettagli sulla web serie del momento, Silent Hino:

1) La web serie Silent Hino, chiaramente ispirata al film/videogame Silent Hill, è una riproposizione fedele delle atmosfere dell’opera originale, una parodia sullo stile di Scary Movie o qualcosa di ancora diverso?

Silent Hino vuole essere soprattutto un esperimento video, una web series antropologica che scava nei vari dialetti pugliesi pieni di influssi stranieri dovuti alle invasioni turche e spagnole dei secoli passati. Le puntate, che saranno otto, verranno uplodate in base alle visualizzazioni degli utenti, e volta per volta sveleranno quello che di mostruoso c’è a Silent Hino. Sarà anche una sorta di detective story che in parte prenderà le distanze dal film/videogame Silent Hill, ma che avrà come unico trade d’union la morte di Alessa.

2) Per quale motivo tra tanti videogame e film di successo ha optato proprio per Silent Hill, una delle opere più difficili da riportare sullo schermo, soprattutto in relazione al basso budget della web serie?

Ho deciso di utilizzare Silent Hill in primis per il messaggio del videogame/film, vale  a dire l’emarginazione e l’eliminazione del diverso, di ciò che è ritenuto straniero. Alessa viene messa al rogo perché ritenuta una strega. In secondo luogo ho creato il gioco di parole SILENT HILL/ SILENT HINO perché la web series sarà interamente girata in Puglia.

3) Vista la sua esperienza in film tratti da videogame quale è la sua personale classifica delle migliori opere cinematografiche tratte da questi survival horror?

Il primo Resident Evil, Doom, Alone in the dark. Resta il fatto che è sempre difficile rielaborare la storia di un videogame per il cinema, e sono contrario a questa ondata di film/videogame così come sono contrario ai film tratti dai fumetti della Marvel, addirittura uscirà un nuovo Spiderman che ci rigirerà la frittata del ragno, e quel film scialbo di Dylan Dog che ha denaturalizzato l’essenza del fumetto della Bonelli, ma si sa con le major americane non si discute.

4) Ci può rivelare qualcosa in più su questo Silent Hino? Ovvero dettagli sulla trama, sugli eventuali sequel, sui personaggi, sul budget utilizzato e sul cast?

Il budget è low cost, gli attori salentini e per quanto riguarda la trama mi limito a dire che si tratta di una detective story dove gli spettatori dovranno indagare sull’omicidio di Alessa, non un omicidio fisico, ma un po’ come la morte di Mary Alice Young in Desperate Housewives, chissà se è mai esistita o se è solo frutto dell’ipocrisia delle persone. Verrà girato con una Canon 7D, ma la forza di tutta la web series è nel linguaggio utilizzato in ogni puntata, surreale e al tempo stesso pieno di indizi per la risoluzione del caso.

5) Cosa ne pensa di Silent Hill il videogame (e degli eventuali sequel) e della trasposizione cinematografica di Christophe Gans? 

Silent Hill, il videogame, è una pietra miliare della piattaforma playstation, nulla da dire. Il film è interessante anche se pecca, a mio parere, nella sceneggiatura. Il problema della fede cieca che porta ad ammazzare una persona solo perché ritenuta d’intralcio è già qualcosa che si intuisce dalle prime immagini di Christabella che cerca di proteggersi all’interno della chiesa, anche se palesemente colpevole. Un po’ come avviene ne Il mistero di Sleepy Hollow dove la comunità è protetta solo nella chiesa. Comunque una buona pellicola che rispecchia l’essenza del videogioco e soprattutto non stanca lo spettatore.

6) E’ la sua prima esperienza da regista o ha già lavorato ad altre web-serie/produzioni artistiche?

È la mia prima esperienza come regista di una web series, ho collaborato a vari documentari: L’aeroporto Fantasma di Giuseppe Ferrara, Belcanto di Edoardo Winspeare, per citarne alcuni. Quest’anno è uscito il mio documentario patrocinato dall’Ambasciata d’Italia a Brasilia dal titolo TRAÇOS NO LIXO girato interamente nella favelas di Brasilia che sta partecipando a vari festival internazionali. Ho tanti sogni nel cassetto, come credo moltissimi miei colleghi, e cerco di portarli avanti con la consapevolezza che il periodo non è dei più rosei, ma si va avanti a testa alta.
La differenza la faranno le persone che hanno fame, non chi è già sazio!

TRAILER

Classe 1988, nato con l'idea del cinema come momento magico, cresciuto con la prassi di vedere (almeno) un film a sera, abituato a digerire qualsiasi tipo di opera (commedia, splatter, dramma, horror) sin dai primissimi anni di età, propenso a scavare nei meandri più nascosti per trovare sconosciute opere horror da torcersi le budella... appassionato, commerciale, anti-commerciale, romantico, seriofilo, burtoniano...disponibile davanti e dietro le quinte e disposto per tutti voi ad intervistare le più grandi celebrità italiane e internazionali... questo è Carlo Andriani ovvero: IO.

Cinema

Pet Sematary in DVD, Blu-ray e Steelbook 4k Ultra HD con un finale inedito e scioccante

Pubblicato

:

coverlg home

Definito “materiale da incubo” (Peter Travers, Rolling Sone) e “assolutamente terrificante” (Erik Davis, Fandango), il nuovo agghiacciante adattamento del romanzo di Stephen King Pet Sematary è in arrivo l’11 settembre in Dvd, Blu-ray e Digital HD con Universal Pictures Home Entertainment Italia.

Le edizioni casalinghe in formato Blu-ray e Steelbook 4k Ultra HD, in particolare, contengono oltre 90 minuti di contenuti speciali, tra cui scene eliminate ed estese da brividi, uno scioccante finale alternativo, uno sguardo ai personaggi principali, materiale dal dietro le quinte, interviste al cast e molto di più. Un pezzo imperdibile per ogni fan di Stephen King che si rispetti, Pet Sematary è un viaggio emozionante, perverso e terrificante. Il film sarà inoltre disponibile nell’imperdibile formato steelbook 4k Ultra HD, che contiene anche il disco Blu-ray, in esclusiva presso i principali rivenditori online e in-store: Amazon, Feltrinelli, Mediaworld, IBS e Mondadori.

Sinossi: Dopo che la famiglia Creed si trasferisce da Boston alla campagna dei Maine, scoprono presto un antico cimitero nascosto nei boschi vicino alla loro nuova casa. Quando la sua famiglia viene colpita da una tragedia, una reazione a catena scatena terribili conseguenze. Alcuni segreti sono meglio lasciati sottoterra.

CONTENUTI SPECIALI NEI FORMATI DVD, BLU-RAYTM e 4k ultra HD:

  • Finale alternativo
  • Scene eliminate ed estese
  • Terrore notturno
  • La storia di Timmy Baterman
  • E molto altro all’interno del disco Blu-ray!

 

Continua a leggere

Cinema

Doctor Sleep, il nuovo trailer ufficiale italiano del sequel di Shining

Pubblicato

:

doctorsleepstill01

Svelato il nuovo trailer ufficiale di Doctor Sleep, il seguito di Shining che racconta la storia di Danny Torrance a 40 anni dalla sua terrificante permanenza all’Overlook Hotel. Ewan McGregorRebecca Ferguson e Kyliegh Curran sono i protagonisti di questo thriller soprannaturale diretto da Mike Flanagan, basato su una sua sceneggiatura tratta dal romanzo di Stephen King.

Ancora irrimediabilmente segnato dal trauma che ha vissuto da bambino all’Overlook, Dan Torrance ha combattuto per trovare una parvenza di pace. Ma questa tregua va in frantumi quando incontra Abra, un’adolescente coraggiosa con un potente dono extrasensoriale, noto come la “luccicanza”. Riconoscendo istintivamente che Dan condivide il suo potere, Abra lo contatta, invocando disperatamente il suo aiuto contro la spietata Rose The Hat e i suoi seguaci, i membri del The True Knot, che si nutrono della Luccicanza degli innocenti alla ricerca della loro immortalità. Formando un’improbabile alleanza, Dan e Abra si impegnano in una brutale lotta tra la vita e la morte contro Rose. L’innocenza di Abra e l’intrepida consapevolezza della sua Luccicanza costringono Dan a invocare i suoi stessi poteri come mai prima d’ora – affrontando immediatamente le sue paure e risvegliando i suoi fantasmi del passato.

doctorsleepstill02

Doctor Sleep è interpretato da Ewan McGregor (“Star Wars: Episodi I- La minaccia fantasma, II- L’attacco dei cloni e III – La vendetta dei Sith”, “T2 Trainspotting”) nel ruolo di Dan Torrance, da Rebecca Ferguson (i film “Mission: Impossible”, “The Greatest Showman”) in quello di Rose The Hat, e da Kyliegh Curran, al suo debutto in un lungometraggio, nel ruolo di Abra. Il cast principale include anche Carl Lumbly, Zahn McClarnon, Emily Alyn Lind, Bruce Greenwood, Jocelin Donahue, Alex Essoe e Cliff Curtis. Trevor Macy e Jon Berg sono i produttori del film, mentre Roy Lee, Scott Lumpkin, Akiva Goldsman e Kevin McCormick ne sono i produttori esecutivi. La colonna sonora è opera dei The Newton Brothers (“The Haunting of Hill House”).

Warner Bros. Pictures presenta una produzione Intrepid Pictures / Vertigo Entertainment, un film di Mike FlanaganDoctor Sleep, la cui uscita nelle sale italiane è prevista il 31 ottobre 2019.

Continua a leggere

Cinema

Hole – L’Abisso, il poster dell’atteso horror da Ottobre nei cinema

Pubblicato

:

backdrop 1920

Il film Hole – L’Abisso scritto e diretto dal regista pluripremiato Lee Cronin, è interpretato da Seána Kerslake, James Quinn Markey, Kati Outinen e James Cosmo. La critica internazionale lo ha già definito come “Il nuovo Babadook”.

Sinossi: Provando a sfuggire dal passato, Sarah decide di iniziare una nuova vita con suo figlio Chris (James Quinn Markey) ai margini di una piccola cittadina rurale. Dopo la scoperta di una misteriosa buca nella vasta foresta che confina con la loro nuova casa, Sarah deve lottare per scoprire se i cambiamenti inquietanti che si manifestano nel suo bambino sono una trasformazione riconducibile a quell’abisso, apparentemente ben più sinistro e minaccioso delle sue stesse paure materne.

hole labisso poster ufficiale italiano

A proposito di Midnight Factory… La Koch Media, azienda leader nella produzione e nella distribuzione di prodotti per l’intrattenimento digitale, dà vita a Midnight Factory, sua nuova etichetta di proprietà, che punta a raccogliere il meglio della produzione mondiale del genere horror, spaziando tra i classici contemporanei del genere e le declinazioni thriller e fantasy.

Attraverso Midnight Factory, Koch Media punta a diffondere e a far conoscere al pubblico italiano, al cinema ed in homevideo, i film dei grandi maestri, le opere prime dei registi emergenti, i grandi classici del passato, le produzioni indipendenti e i titoli inediti. Una line-up di titoli ricca e variegata, accuratamente selezionata in base alla qualità delle produzioni.

Midnight Factory ha una vera e propria filosofia editoriale, sottolineata anche dalla scelta di presentare tutti i prodotti home-video in edizione da collezione e con contenuti rimasterizzati in alta definizione. I film, distribuiti sia in versione DVD che Blu-ray disc, saranno presentati nella loro versione integrale, senza tagli di censura e arricchiti di speciali contenuti extra, come backstage, curiosità sul film, interviste al cast e al regista.

Hole – L’Abisso sarà nelle sale cinematografiche da giovedì 10 ottobre, distribuito da Midnight Factory, etichetta horror di Koch Media.

Continua a leggere

Iscriviti al nostro canale!

Film in uscita

Settembre, 2019

Nessun Film

Film in uscita Mese Prossimo

Ottobre

Nessun Film

Pubblicità

Facebook

Recensioni

Nuvola dei Tag

Pubblicità

Popolari

X