Se vi stai chiedendo cosa succederà per il franchise di Alien, si mormora che potremmo vedere presto una serie TV ambientata nell’universo di Alien.

Alien: in arrivo la serie TV?

Il sito Omega Underground riferisce di avere fonti multiple che dicono che una serie TV ambientata nell’universo Alien è stata presa seriamente in considerazione dalla 20th Century Fox. Non ci sono dettagli su ciò che potrebbe essere la serie, ma a quanto riferito c’è un dilemma su dove la serie andrà in onda, se su canali come FX o attraverso un servizio di streaming.

In questo momento si dice che sia nelle prime fasi di sviluppo, quindi tutto è da prendere con le pinze fino a quando non ci saranno conferme ufficiali. Le speculazioni sullo show e sui limiti del suo budget fanno mormora su una serie con protagonisti coloni o marines coloniali all’interno dell’universo alieno. La serie potrebbe infatti presentare Xenomorfi di tanto in tanto, ma anche aprire la trama fino a nuove minacce extraterrestri, o forse potrebbe servire per legare la serie alla saga cinematografica iniziando da Prometheus, puntando ad avere protagonisti gli ingegneri.

Prometheus immagine dal film

Alien: la saga

L’interesse per il franchise di Alien si è raffreddato per anni, con ben pochi tentativi di riprendere gli spettatori. Dopo i pessimi film di AVP (Alien vs Predator) degli anni 2000, Ridley Scott ha cercato di espandere la visione del franchise includendo i creatori degli Xenomorfi, con il prequel del 2012 Prometheus. Un film che fece arrabbiare un sacco i fan per le sue pontificazioni sulla divinità e le origini dell’umanità, così Scott passò direttamente a un racconto più classico Alien: Covenant, che comunque si è rivelato un mezzo flop non apprezzato dalla maggior parte dei fan.

Non sappiamo cosa riserva il futuro, se veramente una serie TV (speriamo) o un nuovo film della saga al cinema, magari il film mai fatto di Neil Blomkamp (District 9).

Fonte: Omega Underground