Connect with us

Backstage e Curiosità

Alla scoperta di Miss Peregrine attraverso i disegni di Tim Burton

Published

on

Dal momento stesso in cui fu annunciato, Miss Peregrine – La casa dei ragazzi speciali è sembrato essere il progetto perfetto per una mente fantasiosa e fuori dagli schermi come quella di Tim Burton. Il libro originale di Ransom Riggs è infatti pieno zeppo di personaggi assurdi e stralunati, proprio come quelli che sono soliti affollare la mente del regista di Beetlejuice. Analizziamo insieme alcuni dei protagonisti che potremo vedere sul grande schermo a partire dal prossimo 15 dicembre, e addentriamoci negli aspetti creativi della produzione burtoniana attraverso gli sketch realizzati dallo stesso regista.

La creazione degli Speciali

Questo è Hugh (Milo Parker), un “ragazzo speciale” con un selvaggio sciame di api che vivono nelle cavità interne del suo corpo. “Non faccio tanti sketch di uno stesso soggetto” ha rivelato il regista. “Questo perché non mi va di creare tre disegni e perdere troppo tempo a cercare dei ragazzi che gli assomiglino. Ma faccio una semplice bozza per dare una idea di come voglio che appaia su schermo”.

Il mondo degli Hollows

Queste creature sono certamente la minaccia più grande per i Peculiars, specialmente per la loro pericolosa caratteristica di essere invisibili praticamente a chiunque. Nel suo sketch Burton ha tratteggiato i viscidi tentacoli che escono dalla bocca di questi mostri, in parte esteticamente simili ai più celebri protagonisti del suo La sposa fantasma, o al Jack Skellington di Nightmare Before Christmas. “Inizialmente pensavamo a queste creature come dei veri e propri mostri, ma successivamente ho pensato di renderli più umani, magari vestendoli con abiti civili. Il risultato finale è molto simile ai personaggi delle favole per bambini”.

Barron e il suo esperimento

Questa scena rappresenta uno degli esperimenti condotti dallo spaventoso villain del film Barron, interpretato dal grande Samuel L. Jackson. In passato anche lui era stato un Hollows, ma ora lo scopo della sua vita è quello di raggiungere la tanto sognata immortalità. Il casco che si vede in fotografia ha un aspetto quasi medievale, a cui Burton è giunto dopo aver scartato diversi modelli. “Ho tanti artisti che lavorano su questo tipo di cose, e gli elmetti sembravano sempre troppo elaborati o cartooneschi, come se provenissero da un vecchio film della Disney”, ha dichiarato il regista. “In questo caso penso che la semplicità del design abbia un effetto molto più inquietante e spaventoso”.

Il buffet di bulbi oculari

Per assumere la forma umana Barron deve necessariamente nutrirsi di succulenti bulbi oculari. In un momento del film, il cattivo, accompagnato da un gruppo di Hollow, partecipa ad un delizioso banchetto di occhi umani. Nonostante Burton non realizzi tanti storyboard per i suoi lavori, in questo caso uno sketch era necessario per organizzare la scena. “Tracciare lo storyboard è stato sicuramente utile nel caso della sequenza della mangiata. Alla fine, pur avendo preso ispirazione dal libro, il risultato su schermo è stato totalmente diverso”.

TRAILER

Fonte: NYTimes

Studente presso la facoltà di Medicina e chirurgia dell'Università degli Studi di Bari Aldo Moro. Autore di diversi articoli pubblicati su mensili locali quali Bisceglie in Diretta e Il Biscegliese e siti d’informazione online locali e non. Ha collaborato con siti di informazione videoludica, come GameBack, GamesArmy e gamempire.it. Attualmente è redattore di Bisceglie24 e gestisce il blog cinematografico Strangerthancinema.it.

Backstage e Curiosità

Tenet | dietro le quinte con il regista e John David Washington [VIDEO]

Published

on

tenet newscinema compressed 1

La Warner Bros.ha pubblicato un nuovo video con il regista Christopher Nolan e il protagonista John David Washington nel quale condividono alcuni momenti del dietro le quinte dell’attesissimo film Tenet attualmente nelle sale cinematografiche italiane. Non perdetevi il video inserito a metà pagina!

Cosa sappiamo su Tenet?

L’attesissimo progetto di Nolan è stato presentato in 70 paesi nel mondo tra cui Australia, Canada, Francia, Germania, Italia, Giappone, Corea, Russia, Spagna e Regno Unito mentre le altre città degli Stati Uniti avranno modo di vedere il film dal 3 settembre prima del fine settimana del Labor Day.

Tenet è un thriller di spionaggio internazionale girato in sette paesi con John David Washington ( BlacKkKlansman ) e un cast di supporto che include Robert Pattinson ( Good Time ), Elizabeth Debicki ( Widows ), Dimple Kapadia ( Fugly ), Aaron Taylor-Johnson ( Avengers: Age of Ultron ), Michael Caine ( The Dark Knight Rises ) e Kenneth Branagh ( Dunkirk ).

Armato di una sola parola – Tenet – e combattendo per la sopravvivenza del mondo intero, il protagonista (Washington) viaggia attraverso un mondo crepuscolare di spionaggio internazionale in una missione che si svolgerà in qualcosa che va oltre il tempo reale. Non sarà un viaggio nel tempo ma un’inversione.

Leggi anche: Tenet | Tutto quello che sappiamo sul film di Christopher Nolan

Leggi anche: TENET | La “enoisnecer” NO SPOILER del film che fa ripartire il cinema

La carriera di Christopher Nolan

Il regista ha avuto un primo impatto nel 2001 con il suo film indipendente Memento e successivamente con Insomnia, ottenendo un successo modesto al boxoffice e di critica. Solo con Batman Begins – uscito nei cinema nel 2005 – Nolan riesce a conquistare il botteghino mondiale. The Prestige è stato l’ultimo film del regista a incassare meno di $ 200 milioni in tutto il mondo. Gli altri film di successo della sua cinematografia sono: The Dark Knight , The Dark Knight Rises , Inception , Interstellar e Dunkirk .

Continue Reading

Backstage e Curiosità

Suicide Squad 2 al Dc Fandome | Una spettacolare featurette rivela nuove immagini del film

Published

on

the suicide squad personaggi cast james gunn 1024x576 1

The Suicide Squad non è stato un successo quando è arrivato nelle sale nel 2016. Ma ci ha regalato Margot Robbie come Harley Quinn, Jai Courtney come Boomerang e Viola Davis come Amanda Waller. Personaggi che tornano tutti in The Suicide Squad – Missione Suicida l’ultima iterazione dell’ensemble di cattivi DC Comics, questa volta guidati dal regista del franchise Guardiani della Galassia James Gunn dietro la telecamera e un nuovo folle elenco di membri del cast.

Al Dc Fandome 2020 non è stato presentato un trailer, ma uno sguardo fantastico alla realizzazione del film DC Comics. Ogni personaggio sembra tirato fuori direttamente dalle pagine dei fumetti di John Ostrander, e potete vedere l’esclusiva featurette qui sotto.

The Suicide Squad ha un cast che è ancora più ricco di quello del primo film. Margot Robbie, Jai Courtney, Viola Davis e Joel Kinnaman riprendono tutti i loro ruoli, ma abbiamo un enorme elenco di nuovi membri del cast che si uniscono alla mischia.

Idris Elba, John Cena, Storm Reid, Flula Borg, Nathan Fillion, Peter Capaldi, Pete Davidson, David Dastmalchian, Daniela Melchior, Steve Agee, Alice Braga, Sean Gunn, Michael Rooker, Taika Waititi, Joaquín Cosío, Mayling Ng, Juan Diego Botto, Tinashe Kajese, Julio Ruiz e Jennifer Holland hanno tutti un ruolo da svolgere in questo film, e impareremo di più su di loro nei prossimi mesi.

James Gunn ha detto che questo film è “100%, zero interferenze, senza esclusione di colpi” la sua visione e il suo stile. A differenza del primo film Suicide Squad, che ha avuto molte interferenze da parte dello studio e ha sminuito i piani originali del regista David Ayer per il film. Si spera che questo significhi che avremo una storia che ha molto più senso.

The Suicide Squad è attualmente previsto per l’arrivo nelle sale il 6 agosto 2021.

Continue Reading

Backstage e Curiosità

Avatar | i nuovi mech subacquei utilizzati nel sequel di James Cameron

Published

on

avatar2 meteoweek compressed 1

Dalle ultime news che nel corso degli ultimi mesi – o meglio, anni – si sono rincorse sul nuovo film della saga di Avatar, l’acqua è destinata a svolgere un ruolo molto importante. Nei sequel diretti dal regista James Cameron, come testimonia anche il profilo Twitter, saranno presenti alcuni nuovi mech subacquei. Una novità tecnologica non di poco conto, che ha raccolto il plauso dei fan del regista e dei suoi film.

Quando usciranno i prossimi film?

Da quando è uscito il primo film, diventato pietra miliare della cinematografia di fantascienza, incertezze e ritardi hanno tenuto banco e spazientito anche i fan. Come se non bastasse, il blocco del set causato dalla pandemia per il coronavirus, ha fatto rallentare ancora di più le lavorazioni. Se pensate che dopo mesi, sono verso i primi di giugno, il cast e i tecnici hanno potuto battere un nuovo ciak in Nuova Zelanda.

Secondo il calendario stilato da James Cameron con gli studio, i prossimi film dovrebbero seguire queste date, salvo ulteriori ritardi.
Avatar 2 è stato rinviato di un anno intero dal 18 dicembre 2020 al 17 dicembre 2021.
Avatar 3 è passato dal 17 dicembre 2021 al 22 dicembre 2023. 
Avatar 4 dovrebbe uscire il 19 dicembre 2025.
Avatar 5, che concluderà tutta la storia, è previsto per il 17 dicembre 2027.

È giusto precisare però, che gli ultimi due sequel, saranno realizzati solo se gli altri due film precedenti segneranno dei numeri da capogiro al boxoffice.

Leggi anche: Avatar | Nuove foto dal set dei sequel di James Cameron

Leggi anche: Alla scoperta di Pandora – Il mondo di Avatar con un nuovo video

Il cast di Avatar 2

Il cast della serie Avatar comprende Kate Winslet, Edie Falco, Michelle Yeoh, Vin Diesel, Jemaine Clement e Oona Chaplin insieme a una lista di giovani attori.
Nel nuovo film troveremo di nuovo Sam Worthington, Zoe Saldana, Joel David Moore, Dileep Rao, Stephen Lang, Matt Gerald e Sigourney Weaver.

Continue Reading
Advertisement

Facebook

Advertisement

Popolari