Connettiti a NewsCinema!

Backstage e Curiosità

Alla scoperta di Miss Peregrine attraverso i disegni di Tim Burton

Pubblicato

:

Dal momento stesso in cui fu annunciato, Miss Peregrine – La casa dei ragazzi speciali è sembrato essere il progetto perfetto per una mente fantasiosa e fuori dagli schermi come quella di Tim Burton. Il libro originale di Ransom Riggs è infatti pieno zeppo di personaggi assurdi e stralunati, proprio come quelli che sono soliti affollare la mente del regista di Beetlejuice. Analizziamo insieme alcuni dei protagonisti che potremo vedere sul grande schermo a partire dal prossimo 15 dicembre, e addentriamoci negli aspetti creativi della produzione burtoniana attraverso gli sketch realizzati dallo stesso regista.

La creazione degli Speciali

Questo è Hugh (Milo Parker), un “ragazzo speciale” con un selvaggio sciame di api che vivono nelle cavità interne del suo corpo. “Non faccio tanti sketch di uno stesso soggetto” ha rivelato il regista. “Questo perché non mi va di creare tre disegni e perdere troppo tempo a cercare dei ragazzi che gli assomiglino. Ma faccio una semplice bozza per dare una idea di come voglio che appaia su schermo”.

Il mondo degli Hollows

Queste creature sono certamente la minaccia più grande per i Peculiars, specialmente per la loro pericolosa caratteristica di essere invisibili praticamente a chiunque. Nel suo sketch Burton ha tratteggiato i viscidi tentacoli che escono dalla bocca di questi mostri, in parte esteticamente simili ai più celebri protagonisti del suo La sposa fantasma, o al Jack Skellington di Nightmare Before Christmas. “Inizialmente pensavamo a queste creature come dei veri e propri mostri, ma successivamente ho pensato di renderli più umani, magari vestendoli con abiti civili. Il risultato finale è molto simile ai personaggi delle favole per bambini”.

Barron e il suo esperimento

Questa scena rappresenta uno degli esperimenti condotti dallo spaventoso villain del film Barron, interpretato dal grande Samuel L. Jackson. In passato anche lui era stato un Hollows, ma ora lo scopo della sua vita è quello di raggiungere la tanto sognata immortalità. Il casco che si vede in fotografia ha un aspetto quasi medievale, a cui Burton è giunto dopo aver scartato diversi modelli. “Ho tanti artisti che lavorano su questo tipo di cose, e gli elmetti sembravano sempre troppo elaborati o cartooneschi, come se provenissero da un vecchio film della Disney”, ha dichiarato il regista. “In questo caso penso che la semplicità del design abbia un effetto molto più inquietante e spaventoso”.

Il buffet di bulbi oculari

Per assumere la forma umana Barron deve necessariamente nutrirsi di succulenti bulbi oculari. In un momento del film, il cattivo, accompagnato da un gruppo di Hollow, partecipa ad un delizioso banchetto di occhi umani. Nonostante Burton non realizzi tanti storyboard per i suoi lavori, in questo caso uno sketch era necessario per organizzare la scena. “Tracciare lo storyboard è stato sicuramente utile nel caso della sequenza della mangiata. Alla fine, pur avendo preso ispirazione dal libro, il risultato su schermo è stato totalmente diverso”.

TRAILER

Fonte: NYTimes

Studente presso la facoltà di Medicina e chirurgia dell'Università degli Studi di Bari Aldo Moro. Autore di diversi articoli pubblicati su mensili locali quali Bisceglie in Diretta e Il Biscegliese e siti d’informazione online locali e non. Ha collaborato con siti di informazione videoludica, come GameBack, GamesArmy e gamempire.it. Attualmente è redattore di Bisceglie24 e gestisce il blog cinematografico Strangerthancinema.it.

Backstage e Curiosità

Matrix 4 | Primissimi video e foto dal set del film

Pubblicato

:

matrix 4 set

La produzione di Matrix 4 a San Francisco è ufficialmente iniziata, e i primi video e foto dal set dell’attesissimo quarto episodio della Warner Bros. non tardano ad arrivare online. Sono già apparsi su Twitter (via Comic Book), le prime immagini del ritorno di Keanu Reeves nei panni di Neo. Sul set ci sono anche Lana Wachowski e Carrie-Anne Moss, come puoi vedere qui sotto.

Lana Wachowski ha scritto la sceneggiatura insieme ad Aleksander Hemon e David Mitchell, e dirigerà anche il film. Il direttore della fotografia John Toll (Legends of the Fall, Braveheart), vincitore del premio Oscar, girerà l’attesissimo sequel, succedendo a Bill Pope, direttore della trilogia della saga.

Matrix 4 è previsto per il 21 maggio 2021. Il quarto film segnerà il ritorno di Keanu Reeves, Carrie-Anne Moss e Jada Pinkett Smith nei loro ruoli iconici come Neo, Trinity e Niobe. Il film sarà anche interpretato dai nuovi arrivati ​​Priyanka Chopra Jonas, Jessica Henwick, Neil Patrick Harris, Toby Onwumere e Yahya Abdul-Mateen II, che si dice reciti nel ruolo del giovane Morpheus. È stato recentemente confermato che Lambert Wilson dovrebbe tornare come il cattivo Merovingio.

Non sono stati resi noti i dettagli del quarto film dal vivo nel franchise di Matrix e, vista la fine di The Matrix Revolutions del 2003, non è molto chiaro. I tre film precedenti – The Matrix (1999), The Matrix Reloaded (2003) e The Matrix Revolutions (2003) – hanno guadagnato oltre $ 1,6 miliardi al botteghino globale e sono stati tutti i primi 10 successi domestici nei rispettivi anni di uscita. Matrix Revolutions è stato anche il primo film in assoluto a essere distribuito simultaneamente in tutti i principali paesi alla stessa ora in tutto il mondo.

Continua a leggere

Backstage e Curiosità

1917, la featurette del film di guerra di Sam Mendes da gennaio al cinema

Pubblicato

:

93128 ppl

Sam Mendes, il regista premio Oscar di Skyfall, Spectre e American Beauty, porta al cinema la sua singolare visione dell’anno cruciale della prima guerra mondiale, il 1917.

Al culmine della prima guerra mondiale, due giovani soldati britannici, Schofield (George MacKay di Captain Fantastic) e Blake (Dean-Charles Chapman di Game of Thrones) ricevono una missione apparentemente impossibile. In una corsa contro il tempo, devono attraversare il territorio nemico e consegnare un messaggio che arresterà un attacco mortale contro centinaia di soldati, tra cui il fratello di Blake.

1917 è diretto da Sam Mendes, che ha scritto la sceneggiatura con Krysty Wilson-Cairns (Penny Dreadful di Showtime). Il film è prodotto da Mendes e Pippa Harris (Revolutionary Road, Away We Go) per le loro produzioni Neal Street, Jayne-Ann Tenggren (produttore associato, Spectre), Callum McDougall (produttore esecutivo, Mary Poppins Returns, Skyfall) e Brian Oliver (Rocketman, Black Swan).

Continua a leggere

Backstage e Curiosità

Rambo – Last Blood, la nuova featurette con Sylvester Stallone

Pubblicato

:

rambo last blood

Trentasette anni dopo il primo film, arriva il quinto capitolo di un franchise diventato un cult: Rambo – Last Blood.
Sylvester Stallone torna nei panni di un personaggio che lo ha reso una star planetaria: John Rambo, il veterano di guerra del Vietnam ed ex soldato delle forze speciali dell’esercito americano. Dopo aver abbattuto soldati sovietici in Vietnam e Afghanistan, e massacrato brutali combattenti dell’esercito birmano, John torna nel ranch di famiglia per iniziare finalmente una vita tranquilla… prima che il destino lo riporti di nuovo a scatenare l’inferno contro un ultimo nemico.

Diretto da Adrian Grunberg (Viaggio in paradiso con Mel Gibson), il cast include anche Paz Vega (Parla con lei, Spanglish), Adriana Barraza (nominata agli Oscar per Babel), Sergio Peris-Mencheta (Snowfall, Resident Evil: Afterlife), Joaquin Cosio (Quantum of Solace, Savages) e Oscar Jaenada (Pirati dei Caraibi – Oltre i confini del mare, Escobar – Il fascino del male). Rambo – Last Blood arriverà nelle sale italiane il prossimo 26 settembre, distribuito da Notorious Pictures.

John Rambo, veterano del Vietnam, torna finalmente a casa. Ma dopo esser tornato nel ranch di famiglia in Arizona, Rambo si troverà ad affrontare i membri di un temibile cartello messicano implicato in un commercio sessuale di ragazze dell’Est.

Continua a leggere

Iscriviti al nostro canale!

Film in uscita

Febbraio, 2020

Nessun Film

Film in uscita Mese Prossimo

Marzo

Nessun Film

Pubblicità

Facebook

Recensioni

Nuvola dei Tag

Pubblicità

Popolari

X