Sono passati 20 anni dall’indimenticabile film Intervista col vampiro di Neil Jordan, in cui Brad Pitt e Tom Cruise hanno recitato fianco a fianco all’età di 30 anni, nel periodo più roseo delle loro carriere. In questi ultimi giorni è giunta notizia di un possibile nuovo progetto della 20th Century Fox, che riunisca i due belli e celebri attori ormai 50enni per una storia intorno al mondo dell’ automobilismo.

Dopo Rush di Ron Howard, il regista Joseph Kosinski, che ha realizzato successi come Tron Legacy e il recentissimo Oblivion, porterà sul grande schermo Go Like Hell, l’adattamento cinematografico del libro di A.J. Baimes, ambientato nel 1960, quando Henry Ford II, insieme all’ingegnere Lee Lacocca, ha detronizzato Enzo Ferrari, facendo entrare in campo la Ford nel mondo delle corse, inclusa la 24 ore di Le Mans. Secondo le notizie che sono state rese note, Tom Cruise dovrebbe interpretare Carroll Shelby, mentre Pitt sta ancora valutando la proposta con la major, sapendo bene che l’idea di tornare in un film insieme è stata proprio di Tom.

Fonte: Yahoo.com