Connect with us

CineComics

Dc Fandome: The Flash | Ezra Miller e Andy Muschietti parlano del film

Published

on

the flash ezra miller

The Flash è stato oggetto di due programmi televisivi, più videogiochi e diverse apparizioni cinematografiche nel corso degli anni, ma non ha mai avuto un film live-action stand-alone. Questo sta per cambiare nel 2022 con Warner Bros. The Flash sarà diretto dal regista di It e IT Capitolo Due, Andy Muschietti, con Ezra Miller nei panni del protagonista.

Al DC FanDome, Andy è stato raggiunto dalla sorella e produttrice Barbara Muschietti, dalla scrittrice Christina Hodson e dallo stesso Miller per parlare del futuro di questo personaggio, che non abbiamo più visto dalla sua apparizione in Justice League del 2017.

The Flash | Il panel Dc Fandome

Raccontare la storia di uno dei più grandi supereroi del mondo DC è una sfida, ma la cosa più importante è che ti arrivi al cuore” ha detto Andy Muschietti. Miller concorda: “Incontri Andy e capisci immediatamente perché è la scelta perfetta per questo film. È la sua compassione, la sua priorità è trovare il cuore della storia“.

Sono entusiasta di vedere la versione di Andy della Speed ​​Force” ha detto Hodson. “Gli è capitato di aver fatto alcuni scarabocchi che potrei aver preso o meno e conservato. Sono letteralmente diversi da qualsiasi cosa io abbia mai visto prima“. Sembra che potrebbe essere davvero una cosa molto interessante, dal momento che Hodson si è immersa nella tradizione di Flash e ha visto un sacco di arte folle in fumetti come Flashpoint.

Hodson ha sottolineato che le abilità di Flash gli consentono di stare da solo nel regno di DC. “Batman ha perso i suoi genitori, Superman ha perso il suo pianeta, Harley Quinn ha perso il suo sandwich all’uovo, ma Barry, poiché ha questa capacità di tornare indietro e manipolare il tempo, è l’unico che può effettivamente cambiare la sua storia personale.”

the flash dc fandome
the flash dc fandome

The Flash | Un viaggio nel tempo

Muschietti, che si riferiva a questo come “una storia di viaggio nel tempo“, ha aggiunto: “Sua madre è stata assassinata, suo padre è stato incarcerato, e tutto il suo viaggio da allora è stato un uomo che cerca di sistemare le cose…la sceneggiatura davvero cattura per la sua loquacità, la sua personalità…è qualcuno che ha il potere di cambiare gli eventi del passato, ma così facendo, può deteriorare il tessuto stesso del continuum spazio-temporale. “

Il viaggio nel tempo non è semplice“, ha avvertito Hodson. “Non è sempre un caso semplice di ‘tornare indietro e cambiare una cosa, e un’altra cosa cambia in futuro“.

Miller ha confermato ancora una volta che questo film sta aprendo la porta del multiverso e inaugurando una nuova energia caotica per il DCEU. “Il multiverso cinematografico nascerà da questo film“, ha detto Hodson. “Nasce dalla storia di Barry.” Le riprese non sono ancora iniziate, ma Muschietti ha svelato due concept art del film. Oltre all’immagine nella parte superiore di questa pagina di Flash di Miller e Batman di Michael Keaton che combattono insieme, c’è anche uno sguardo più da vicino al nuovo costume di Flash:

Come puoi vedere, è più organico”, ha spiegato Andy Muschietti. “Puoi vedere la luce incorporata in essa. Questa volta è stato costruito dal suo amico Bruce Wayne”. Per quanto riguarda Miller, ha scherzosamente detto che vorrebbe vedere The Flash che incontra Nicolas Cage – non la versione di Superman che Cage non finì mai per interpretare per Tim Burton, ma “Nicolas Cage la persona, in questo mondo, che credo probabilmente abbia la capacità di trascendere lo spazio-tempo“.

Il cinema e la scrittura sono le compagne di viaggio di cui non posso fare a meno. Quando sono in sala, si spengono le luci e il proiettore inizia a girare, sono nella mia dimensione :)! Discepola dell' indimenticabile Nora Ephron, tra i miei registi preferiti posso menzionare Steven Spielberg, Tim Burton, Ferzan Ozpetek, Quentin Tarantino, Hitchcock e Robert Zemeckis. Oltre il cinema, l'altra mia droga? Le serie tv, lo ammetto!

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CineComics

Justice League | ecco il trailer della Snyder Cut

Published

on

justice league snyder cut newscinema

Ancora prima che Zack Snyder facesse la sua comparsa per presentare la sua Cut del film di Justice League, il primo trailer ufficiale è trapelato online, per essere successivamente rimosso. Ora il filmato completo è stato ufficialmente pubblicato. E mostra tantissimo materiale inedito escluso dalla prima versione del film completata da Joss Whedon. 

Justice League| il trailer della Synder Cut

Nel trailer Zack Snyder ha scelto la celebre canzone Hallelujah per accompagnare le sequenze della sua versione del film, in cui possiamo vedere per la prima volta Superman con il costume nero, il nuovo look di Steppenwolf e dare uno sguardo anche al nuovo Darkseid. Per la Snyder Cut di Justice League si parla anche di una possibile introduzione di Lanterna Verde, attualmente non confermata.

Una esclusiva HBO Max

Justice League Snyder Cut approderà sulla piattaforma streaming HBO Max nel corso del prossimo anno. Il film sarà pubblicato in quattro parti da un’ora l’una. Il film del 2017 fu rimaneggiato da Joss Whedon dopo l’abbandono di Snyder, e dell’opera concepita inizialmente dal regista del film rimase davvero poco. La versione di Justice League che arriverà su HBO Max nel 2021 sarà quindi un qualcosa di totalmente diverso da ciò che si è visto al cinema alcuni anni fa.

Leggi anche -> Black Adam | ecco il primo teaser trailer del film con The Rock

Il budget del film

Il regista per lavorare a questa sua versione del lungometraggio avrà a disposizione tra i 20 ed i 30 milioni di dollari per operare alcuni interventi a livello grafico e di effetti speciali. Esclusa categoricamente la possibilità che vengano girate delle nuove scene o che venga utilizzato materiale girato da Whedon. 

Continue Reading

CineComics

Black Adam | ecco il primo teaser trailer del film con The Rock

Published

on

black adam newscinema

Come era lecito aspettarsi, Dwayne “The Rock” Johnson è stato uno dei protagonisti del DC FanDome, prima convention online dedicata ai prodotti cinematografici e televisivi legati all’universo DC Comics. Nel panel dedicato al prossimo film dedicato a Black Adam, legato a doppio filo con Shazam!, è stato mostrato un primo teaser trailer.

Black Adam | un teaser trailer con The Rock

La produzione di Black Adam è stata purtroppo bloccata ed è attualmente in ritardo, a causa dell’emergenza causata dell’epidemia di Coronovirus. Ma questo sembra non aver intaccato la positività di Dwayne Johnson, che ha presentato il film al pubblico alla sua maniera. Johnson ha aperto il panel ricordando le origini del personaggio, rimasto prigioniero per oltre 5.000 anni in Kahndaq.

Leggi anche -> Dc Fandome: The Flash | Ezra Miller e Andy Muschietti parlano del film

Cosa sappiamo sul film

Black Adam sarà diretto da Jaume Collet-Serra (già regista di Jungle Cruise, sempre con The Rock) sulla base di una sceneggiatura scritta da Adam Sztykiel. Le riprese sarebbero dovute iniziare la scorsa primavera ma, come facilmente intuibile, l’epidemia di Coronavirus ha bloccato tutti i lavori, che sono quindi slittati ad inizio 2021. Si sa attualmente pochissimo del cast che comporrà il film.

La Justice Society

Oltre a Dwayne Johnson nei panni dell’anti-eroe Black Adam, il giovane Noah Centineo interpreterà Atom Smasher, eroe capace di controllare la sua struttura molecolare aumentando dimensioni, forza e resistenza. Approfittando della presenza di Centineo, Johnson ha confermato che nel film compariranno anche altri tre membri della Justice Society of America: Hawkman, Doctor Fate e Cyclone.

Continue Reading

CineComics

Aquaman 2 | il regista promette un film più serio

Published

on

aquaman newscinema

Anche Aquaman 2 ha avuto un suo panel dedicato durante la DC FanDome, prima convention virtuale dedicata ai prodotti di intrattenimento targati DC Comics (film, fumetti, videogiochi e serie tv). Il regista James Wan ha dato qualche anticipazione sul prossimo cinecomic con Jason Momoa, promettendo un tono diverso rispetto al precedente.

Aquaman 2 | un film più serio

Durante il breve panel dedicato ad Aquaman e ai ricordi dal set del primo film durante la DC FanDome, James Wan ha offerto un breve aggiornamento sul sequel del fortunato film con Jason Momoa, dichiarando: “Penso che il sequel sarà più serio, un po’ più rilevante e attuale nel contesto del mondo in cui viviamo oggi, ancorato alla realtà. È quella la direzione che sta prendendo”.

Leggi anche -> Aquaman 2 | Un video esclusivo svela lo stile horror del sequel

Patrick Wilson è Orm

A condividere la scena con Wan c’era Patrick Wilson, interprete del personaggio di Orm Marius. A proposito della scelta di castarlo nel film, il regista ha spiegato: “Dall’inizio, sapendo chi avrebbe interpretato Aquaman, ho capito che il motivo per cui volevo venire da te era il fatto che voi ragazzi eravate diversi in molti modi. E così ho sentito che era la cosa giusta, trovare qualcuno che fosse diverso dal protagonista, aumentando l’idea di Arthur Curry come un outsider”. Wan ha quindi rivelato di aver scritto la parte di Orm appositamente per Wilson.

Continue Reading
Advertisement

Facebook

Advertisement

Popolari