Connect with us

News

Film al cinema dal 10 Aprile

Published

on

La nuova settimana cinematografica si apre con due attesissimi film, Noah di Darren Aronofsky e l’horror Oculus di Mike Flanagan, due pellicole diverse tra loro per contenuti e generi, da considerarsi però come i film di punta di questo fine settimana. Sette nuove uscite in tutto, con due nuovi film italiani che cercano di farsi spazio tra i cinque titoli stranieri: il film drammatico Nessuno mi pettina bene come il vento e la commedia di Carlo Vanzina Un matrimonio da favola. Troviamo anche il film d’animazione Barry, Gloria e i Disco Worms e la commedia americana interpretata da Ralph Fiennes (il protagonista de Il Paziente inglese) dal titolo Grand Budapest Hotel. Un panorama vasto ed interessante quello che vedremo anche questa settimana, con film di qualità prodotti da grandi case di distribuzione e realizzati da cast stellari.

BARRY, GLORIA E I DISCO WORMS

Barry, Gloria e i Disco WormsI Disco Worms è la storia di Barry, che un giorno decide di sfidare il monotono destino di ogni verme fondando una band musicale. Se Barry potesse realizzare un sogno, desidererebbe non essere mai nato verme. Ma un giorno si imbatte in un vecchio disco in vinile e il Boogie lo conquista. Il suo corpo inizia a muoversi. E’ fuori controllo. Sta ballando. Improvvisamente ha la brillante idea di fondare la più grande disco band del mondo i “Sunshine Barry e i Disco Worms”, ma quando finalmente sono tutti insieme, la tv locale decide di non permettere ai vermi di salire sul palcoscenico. Trovare una soluzione per diminuire la propria “vermosità” è possibile e geniale, essere catturati da un venditore di esche da pesca, un po’ meno…

Regia: Thomas Borch Nielsen

Cast: Arisa, Gabriel Lopez, Nicola Vitiello, Gianluca Vitiello

Distribuzione: Filmnet

 

GRAND BUDAPEST HOTEL

Grand-Budapest-Hotel-1Nell’ Europa del 1920, Gustave H, un concierge che lavora in un leggendario Hotel di Praga, diventa amico di uno dei suoi collaboratori più giovani, Zero Moustafa, il quale crescerà fino a diventare il suo protetto. La storia coinvolge il furto e il recupero di un dipinto rinascimentale inestimabile e la battaglia per un enorme patrimonio di famiglia.

 

 

Regia: Wes Anderson

Cast: Ralph Fiennes, Bill Murray, Saoirse Ronan, Tony Revolori, Jude Law, Owen Wilson, Tilda Swinton, Willem Dafoe, F. Murray Abraham, Adrien Brody, Léa Seydoux, Edward Norton, Harvey Keitel, Tom Wilkinson, Bob Balaban, Florian Lukas, Mathieu Amalric, Jeff Goldblum, Jason Schwartzman

Distribuzione: 20th Century Fox

 

MISTER MORGAN

Mister-Morgan-recensione-in-anteprima-2Tratto dal romanzo “La Doucer Assassine” di Françoise Dorner, il film racconta di una splendida amicizia nata tra un insegnante in pensione e una donna molto più giovane di lui. Dal giorno in cui incontra Pauline sull’autobus, il testardo Matthew Morgan riscopre il piacere della felicità. Insegnante d’inglese in pensione, trasferitosi a Parigi dopo aver perso la moglie, Matthew ritrova la gioia di vivere che sembrava perduta e la voglia di non essere più solo. Da questo incontro entrambi riconquistano la fiducia nel prossimo: Pauline scopre l’importanza dei legami e Matthew riscopre la voglia di ricongiungersi a suo figlio Miles, dal quale si era allontanato negli anni.

Regia: Sandra Nettelbeck

Cast: Michael Caine, Clèmence Poésy, Gillian Anderson, Jane Alexander

Distribuzione: Officine UBU

 

NESSUNO MI PETTINA BENE COME IL VENTO

nessuno-mi-pettina-bene-come-il-ventoArianna è una scrittrice che vive un esilio volontario in un paese di mare, dopo la separazione dal marito. Dalle finestre della sua casa osserva il mondo a distanza, barricata in un suo spazio solitario. Un giorno d’inverno, a rompere quel suo spazio solitario, arriva una giornalista per un’ intervista. Con lei c’è anche la figlia Gea, una ombrosa ragazzina di 11 anni, che dopo l’incontro deve partire in campagna dalla nonna per un breve periodo di vacanze scolastiche. Mentre si svolge l’intervista, Gea fa un giretto con il suo cane e incontra sulla spiaggia Yuri un ragazzo di 16 anni figlio di una donna russa che lavora in un locale notturno. Non si dicono nulla, ma al momento di ripartire con la madre, la ragazzina inspiegabilmente rifiuta di andarsene, adducendo la scusa che dalla nonna non ci vuole più andare.

Regia: Peter Del Monte

Cast: Laura Morante, Denisa Andreea Savin, Jacopo Olmo Antinori, Mariasole Mansutti, Massimiliano Carradori, Aurora Garofalo, Marco Paparoni, Sergio Albelli, Monica Dugo, Giada Cortellesi, Irina Ustsinava, Luigi Iacuzio

Distribuzione: Academy Two

 

NOAH

UnknownNoah è il prescelto dal Creatore per eseguire le sue volontà. L’uomo deve costruire un’arca in grado di contenere due esemplari di tutte le specie animali, per metterli in salvo dall’arrivo di un diluvio che sommergerà tutte le terre emerse per lungo tempo. Il sacrificio di Noah e la sua devozione alla missione, lo mettono però in aspro conflitto con la sua famiglia prima che con se stesso.

Regia:  Darren Aronofsky

Cast: Russell Crowe, Emma Watson, Jennifer Connelly, Logan Lerman, Ray Winstone, Douglas Booth, Anthony Hopkins, Kevin Durand, Sami Gayle, Marton Csokas, Dakota Goyo, Barry Sloane, Nick Nolte, Mark Margolis, Frank Langella, Don Harvey, Sophie Nyweide

Distribuzione: Universal Pictures

 

OCULUS

JE3_7854.NEFLa famiglia Russell è stata colpita da una terribile tragedia che ha segnato per sempre la vita dei fratelli Tim e Kaylie. Dieci anni dopo, Tim, che era stato accusato del brutale assassinio di entrambi i genitori, lascia il carcere con l’unico desiderio di lasciarsi tutto alle spalle e ricominciare. La sorella Kaylie invece, ancora ossessionata da quella fatidica notte, è fortemente convinta che la morte dei suoi genitori sia stata causata da qualcos’altro. Secondo la ragazza, una forza maligna risiederebbe in un antico specchio che si trovava nella casa di famiglia. Kaylie, determinata a provare l’innocenza del fratello, rintraccia lo specchio e scopre che nel corso dei secoli i diversi proprietari dell’oggetto sono stati tutti vittime di morti violente simili a quella dei suoi genitori. Ora che lo specchio è di nuovo nelle loro mani, Tim e Kaylie sono decisi a scoprire la verità, ma si renderanno conto troppo tardi che l’incubo della loro infanzia è tornato.

Regia: Mike Flanagan

Cast: Karen Gilliam, Breton Thwaites, Katee Sackhoff, James Lafferty, Rory Cochrane, Annalise Basso, Garrett Ryan, Miguel Sandoval

Distribuzione: M2 Pictures

 

UN MATRIMONIO DA FAVOLA

un_matrimonio-da-favola_2Cinque compagni di liceo, inseparabili a scuola, si ritrovano vent’anni dopo la maturità. Daniele (Ricky Memphis), l’unico ad aver fatto carriera, invita tutti al suo matrimonio a Zurigo con Barbara (Andrea Osvart), la figlia del noto banchiere svizzero per cui lavora. Gli ex compagni accettano entusiasti: è l’occasione per una rimpatriata, anche se per loro la vita non è stata altrettanto generosa, ognuno aveva mete e sogni ma nessuno è riuscito a realizzarli. Rivedendosi i cinque amici ritrovano il calore e la complicità di un tempo ma si trovano anche a rimettere in gioco le loro vite e le loro aspirazioni. Durante quel lungo week end in Svizzera avranno modo di raddrizzare i loro destini, in una girandola di equivoci, situazioni comiche e rocamboleschi colpi di scena in cui i cinque faranno saltare i loro precari equilibri ed ognuno finalmente troverà il coraggio di esprimere la sua vera natura. Il matrimonio di Daniele non sarà esattamente “da favola”, ma i cinque ex compagni si ritroveranno dopo vent’anni come il giorno della maturità, pronti a ricominciare le loro vite.

Regia: Carlo Vanzina

Cast: Ricky Memphis, Adriano Giannini, Emilio Solfrizi, Giorgio Pasotti, Stefania Rocca, Riccardo Rossi, Paola Minaccioni, Ilaria Spada, Andrea Osvàrt, Max Tortora, Luca Angeletti, Roberta Fiorentini, Teco Celio

Distribuzione: 01 Distribution

News

Gerry Scotti sceglie lei: chi è l’ex gieffina con cui lavorerà

Published

on

Gerry Scotti e la nuova valletta

Gerry Scotti – Fonte: Instagram – Newscinema.it

Ecco chi sarà la nuova valletta di Gerry Scotti, con la quale lavorerà, fianco fianco nel suo nuovo programma. L’ex gieffina farà in ritorno in televisione dopo la sua uscita dal reality.

Gerry Scotti è una leggenda, tutti lo stimano, tutti lo apprezzano e soprattutto tutti gli vogliono bene. È una di quelle persone che tutti vorrebbero avere come amici e questo lo si capisce anche dal post rilasciato qualche settimana fa da Silvia Toffanin, dopo la partecipazione di zio Gerry a Verissimo.

A dimostrazione di quanto sia considerato un pilastro della televisione, Mediaset, dopo 40 anni lo vuole ancora al centro delle scene, motivo per cui a breve lo vedremo in un nuovo programma, che tanto nuovo non è in realtà. A fianco a lui ci sarà una valletta che tornerà in tv dopo la sua esperienza al reality più spiato di sempre.

L’ex gieffina sarà la valletta di Gerry Scotti

Gerry Scotti ha festeggiato i suoi 40 anni di carriera televisiva ed è sia stupito che grato al suo pubblico di tutto l’affetto e stima che non perdono mai occasione di dimostrargli. Riesce a coinvolgere diverse generazioni, anche le ultime, grazie ai suoi canali social e al suo modo di fare. Gerry non critica nessuno, ma cerca di captare gli interessi e le mode del momento e semplicemente cerca di portarle avanti.

In una recente intervista rilasciata a Tv Sorrisi e Canzoni ha dichiarato: “Dopo 40 anni forse sarò oggetto di uno studio all’università, prima o poi”, scherza il conduttore il quale ammette: “Non faccio programmi per bambini o ragazzi, però molti mi dicono: ‘Ti guardavo sempre con mia nonna’ o ‘con i miei genitori’, e questo mi fa venire le lacrime…”. Alla domanda se ha mai pensato di andare in pensione, Scotti risponde: “Io ho sempre dichiarato che finché mi diverto, mi regge la salute e le cose che faccio mi piacciono, continuerò a farle. Mike, Corrado, Costanzo… Nessuno si è mai domandato quando andassero in pensione…”.

Samira Lui sarà la valletta de, La ruota della fortuna

Samira Lui – Fonte: Instagram – Newscinema.it

La ruota della fortuna di zio Gerry

La ruota della fortuna, come tutti sapranno era il cavallo di battaglia, del compianto Mike Bongiorno, il quale con il suo “allegria”, verrà ricordato da tutti per sempre. Quest’anno Mediaset, ha deciso di dare nuova vita a quel programma storico che tanto piaceva agli spettatori. Chi meglio di Gerry Scotti in veste di erede del grande Mike, poteva ricoprire tale ruolo?

Come dichiarato, il programma dovrebbe approdare in tv prima di Natale e al fianco di Scotti, in veste di valletta (al posto di Paola Barale per capirci), ci sarà l’ex gieffina, Samira Lui, da quello che ha dichiarato Davide Maggi nel suo blog. In questo programma aleggia una grande attesa, in quanto i telespettatori non vedono l’ora di rivedere il programma cult degli anni ’90, con Gerry e Samira alle “redini” del quiz televisivo.

Continue Reading

News

Terremoto Rai: la scossa travolge due volti notissimi | Licenziati in tronco

Published

on

Cambiamenti palinsesto Rai

Modifiche Rai – Fonte: Twitter – Newscinema.it

Importanti novità hanno scosso nuovamente il palinsesto Rai, ci saranno considerevoli news dal 2024 che sicuramente divideranno l’opinione pubblica come sempre. C’è chi sarà contento e chi no. Ecco che cosa è emerso.

La televisione è un business come tutto ormai, ci sono programmi che arrivano, altri che vanno, altri ancora che deludono le aspettative e vengono “chiusi” in anticipo. Insomma, anche mamma Rai tiene conto dell’andamento degli ascolti e quindi tagliuzza di qua e di la il palinsesto, cercando di mantenere sempre l’audience ai massimi livelli con la sua programmazione.

Quest’anno di modifiche ne abbiamo viste molte, volti storici che hanno detto addio, new entry che non hanno convinto e così via. Ecco perchè, da gennaio 2024, vedremo nuovi cambiamenti in atto, in quanto due conduttori dovranno dire addio ai loro programmi e un terzo approderà con delle novità. Che dire, sarà un 2024 all’insegna del cambiamento. Ecco di chi stiamo parlando.

I cambiamenti del palinsesto della Rai

A breve vi sveleremo tutto in merito ai programmi che verranno cancellati. Il tema Pino Insegno, di cui parleremo anche a breve, è molto “caldo”, in quanto non si sa di preciso che cosa gli riserverà il futuro lavorativo. Da quello che abbiamo potuto capire da diverse settimane è che il conduttore non vestirà i panni del “padrone di casa” del programma simbolo della Rai, L’Eredità.

Dopo l’addio di Flavio Insinna, conduttore amato e seguito da sempre, Pino avrebbe dovuto prendere il suo posto, ma dai risultati ottenuti nelle ultime settimane, sembra essere ormai notizia certa che lui non condurrà il programma di Banijay Italia. Al suo posto dovrebbe arrivare Marco Liorni, il quale lascerebbe il posto vacante a Reazione a catena. Da quello che si vocifera, sarebbe proprio qui che vedremo Insegno collocato in veste di conduttore. Per lui d’altronde sarebbe un ritorno alle origini. Per avere notizie certe però, attendiamo ancora di leggere conferme ufficiali in merito.

E’ un addio definitivo

Da quello che abbiamo letto nel post Twitter di Giuseppe Candela, dal 2024, dal palinsesto Rai usciranno definitivamente i programmi di Nunzia De Girolamo e di Pino Insegno, rispettivamente Avanti Popolo e il Mercante in fiera. Per i bassi ascolti stimati finora, l’emittente statale non ha intenzione di proseguire oltre, limitando così i costi di mantenimento nel palinsesto.

Inoltre, a breve a Rischiatutto 70 di Carlo Conti, sarà ospite della serata Massimo Giletti che non solo svelerà il nome del suo nuovo programma, che ne sancisce definitivamente il ritorno in Rai, dopo l’addio a La7, ma informerà il pubblico delle date di apertura del programma. Come si dice, in guerra e…nel palinsesto tutto è permesso, pur di vincere la battaglia dello share.

Continue Reading

News

Panettoni stellati: Iginio Massari batte tutti | Il suo é quello più economico

Published

on

Iginio Massari panettone economico

Iginio Massari e il suo panettone – Fonte: Instagram – Newscinema.it

Iginio Massari mette a disposizione sul suo shop online, dei prelibati panettoni e pandori di svariate fasce di prezzo. Ce n’è per tutti i gusti e soprattutto ognuno potrà acquistarne almeno uno, anche solo per mangiarlo in famiglia.

Chi è Iginio Massari? Il suo nome e la sua fama lo procedono, in quanto nell’ambiente alberghiero è tra i più conosciuti. Non è solo un pasticcere stellato, ma anche un gastronomo e un personaggio televisivo, in quanto, come altri suoi colleghi, ama deliziare i suoi fan, non solo per il palato ma anche con la sua presenza in televisione.

È naturale quindi che il pandoro o il panettone del grande pasticcere, avrà dei prezzi molto più elevati di quelli che si trovano nella grande distribuzione. Ovviamente a cambiare sarà il gusto, uno è un prodotto industriale, l’altro artigianale di pasticceria. Nessuno vuole togliere nulla a nessuno o fare confronti, ma è evidente che si paga per quello che si sceglie. Per fare un regalo particolare, Massari viene in vostro soccorso, in quanto di panettoni sul suo shop ce ne sono molti e soprattutto di prezzi diversi.

Il panettone “economico” di Iginio Massari

Iginio Massari la passione per i dolci l’ha coltivata fin da bambino, da quando sbirciava spesso durante la preparazione dei gelati, nella gelateria della mamma. Così un giorno, come raccontò il pasticcere stesso: “Preso dalla curiosità cercavo di sbirciare all’interno e un giorno ci sono caduto dentro ed è stato come per Obelix: lui è diventato l’uomo più forte al mondo, io sono diventato l’uomo più dolce al mondo…”.

Lavorò molto su di sé per fare la differenza nel mondo e così quel bambino curioso, oggi 81enne è ancora uno dei pasticceri più famosi di sempre. Con le sue creazioni allieta i palati dei suoi clienti. Quando a Iginio gli hanno chiesto quale fosse il suo dolce preferito, lui rispose con molta naturalezza: “non ho un dolce preferito…li curo tutti alla stessa maniera…nessuno è triste in pasticceria, non possiamo essere noi pasticcieri la causa del malessere fisico ed emotivo dei clienti…”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Iginio Massari (@iginio.massari)

Una vasta scelta

Due prodotti che durante le feste non potranno mai mancare a tavola sono, il pandoro e il panettone. Rigorosamente entrambi, in quanto quei fastidiosi (ok, avete capito per chi tifo io) e per alcuni deliziosi, canditi, possono piacere o meno. Così facendo dareste la scelta a tutti quanti di consumare il dolce tipico delle feste natalizie. Qualora voleste acquistare un prodotto fuori dal normale o se doveste fare un regalo di prestigio, vi consigliamo di farvi “un giro” sullo shop oline di Iginio Massari, il quale mette a disposizione diverse leccornie, rigorosamente fatte a mano, che vi faranno venire fin da subito l’acquolina in bocca.

Ce ne sono per tutti i gusti e soprattutto per tutti i prezzi. Qualora non aveste la possibilità o l’interesse di spendere cifre elevate, Massari, mette a disposizione degli articoli sempre di qualità ma più economici, accessibili quindi a tutti, poiché più piccoli. Potreste infatti acquistare per esempio il panettone al cioccolato da 500 grammi o da 1Kg rispettivamente a 25 e 45 euro e ancora il panettone e/o il pandoro classico da 500 grammi a 22 euro e così via. Insomma, sul loro sito troverete veramente di tutto e quello che vi stupirà non sarà soltanto il gusto ma anche la qualità.

Proprio per questo motivo, i prodotti ordinati arriveranno a casa entro 14 giorni, in quanto i prodotti di pasticceria dovranno essere preparati al momento, non presenteranno conservanti ed è per questo che avranno una data di scadenza sicuramente inferiore rispetto ai prodotti industriali.

Continue Reading

iscriviti al nostro canale YouTube

Facebook

Recensioni

Popolari